facebooktwitter

nonsolocontro2017

6468519 Visualizzazioni

Ezio Lorenzetti

 

La proposta di Ezio Lorenzetti

Per i due ettari di territorio boschivo acquisiti dal Comune

Luigi Benedetto

Il Comune acquisisce circa due ettari di bosco, e gli “Amici della terra – Club Amici della Riserva della Vauda” alzano la mano, per dare all'Amministrazione qualche suggerimento per valorizzare il bosco e promuovere il territorio in maniera sostenibile.

«Normalmente – spiega il vicepresidente del sodalizio, Ezio Lorenzetti – l'azione antropica sul bosco è molto forte, e tende ad alterare l'equilibrio dell'ecosistema tipico, che sarebbe autosufficiente grazie alle relazioni tra piante, funghi, batteri e animali che al suo interno trovano riparo e nutrimento. Oggi esiste una maggiore coscienza dell'impatto che l'uomo ha sulla natura e, di conseguenza, sull'ambiente che ci ospita. In virtù di questa coscienza non è da ricercarsi un utilizzo che punti solo al profitto economico. È invece importante, sia per la salute umana, sia per la sicurezza idrogeologica, preservare il bosco a livello dell'ecosistema».

Quindi, quale potrebbe essere la soluzione per non rovinare quell'angolo di territorio? «Lasciarlo alla sua evoluzione naturale – aggiunge – Di modo che possano svilupparsi tutti i benefici ecosistemici che rappresentano un habitat per molte specie: in questo modo continueremo a garantirci un piccolo polmone verde con aria pulita e si contrasterebbe il dissesto idrogeologico. Evitando di asportare il “legno morto” e non alterando il sottobosco, si garantisce la sopravvivenza di molte specie animali e vegetali».

Quell'area potrebbe diventare, inoltre, anche un punto di riferimento per lo studio naturalistico: «Magari invitando l'Università, nelle sue diverse discipline, a svolgere un lavoro di ricerca in loco – conclude – portando studenti, ricercatori e docenti sul territorio».


Cerca nel giornale

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro

 

 

SPORT

Gli esperti

COLLEZIONISMO

Image Sabato, 28 Novembre 2020
Pronta la nuova traduzione del Messale

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com