facebooktwitter

nonsolocontro2017

6519126 Visualizzazioni

rivarossa vallino made in canavese

 

 I Comuni difesi dall'avvocato Cresta 

Vallino: «Il procedimento non ripartirà da zero»

Luigi Benedetto

Era stato buon profeta il sindaco Enrico Vallino quando, nel gennaio scorso, in sede di Consiglio comunale, aveva sottolineato il fatto che il Comune in quel momento non aveva bisogno di consulenze legati, ma avrebbe potuto doversene servire, prima o poi, per fare fronte alla situazione Asa. E quel momento è arrivato.


Come molti ricorderanno Asa, la società per la gestione dei rifiuti nella zona dell’Alto Canavese, aveva accusato un buco milionario. Ne era nata una lunga causa, che in taluni momenti aveva visto i Comuni rischiare di dover ripianare, con fondi propri, il buco, e che in un secondo tempo aveva invece preso una piega più positiva per gli enti locali. Dapprima riducendo l’ammontare della somma che i Comuni avrebbero dovuto eventualmente restituire (passata da 70 a 12 milioni), e poi scagionandoli a fronte dell’incapacità del Cda di Asa di dimostrare i costi effettivi a carico di ciascun ente.
E a fronte di questa situazione era facile prevedere, da parte di Asa, il ricorso alla Cassazione: «Che non vuol dire dover ricominciare da capo tutto il procedimento», aveva sottolineato il primo cittadino.


I Comuni coinvolti (oltre a Rivarossa tutti quelli per cui Asa svolgeva il servizio) hanno individuato nell’avvocato Stefano Cresta il professionista cui affidarsi per difendersi nel ricorso, e stabilito anche la quota parte che ogni Comune dovrà versare, somma che per Rivarossa si attesta a poco più di 3.550 euro.

 

sostienicinew4

 

 


Cerca nel giornale

 CLICCA SUL BANNER E VEDI

banner perrone natale 2020


Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro 

 

 

 

 

    

 

 

 

SPORT

Gli esperti

Image Mercoledì, 02 Dicembre 2020
I gatti bevono sfruttando fisica e matematica

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com