facebooktwitter

nonsolocontro2017

4496676 Visualizzazioni

municipio

 

 I ragazzi lavoreranno nel welfare leggero

Collaboreranno con Caritas e Protezione Civile

Luigi Benedetto

Gemellaggio tra il Comune di Rivarosssa e il Servizio civile Nazionale. Gemellaggio perché l’emergenza sanitaria da Covid-19  ha di fatto rivoluzionato il programma cui il Comune aveva aderito, costringendo le parti a rimodulare le attività previste e a sospendere il progetto. Progetto che ora può nuovamente ripartire: cambiandolo, ovviamente, rispetto alla formulazione originaria. Rendendolo sicuro, ovviamente, visto il periodo di emergenza. Inserendo nuove attività, non previste in un primo tempo ma che si sono rese necessarie alla luce della situazione in corso, in collaborazione con consorzi e associazioni operanti sul territorio, quindi con una modalità di collaborazione diversi rispetto al progetto originario.

                                                                                                     

Una sorta, appunto, di gemellaggio tra le parti, i cui rapporti vengono regolamentati per garantire supporto e accompagnamento degli operatori nell’osservanza delle norme di sicurezza attraverso figure di riferimento.

Il Comune ha inserito delle attività di welfare leggero e di sostegno agli anziani: l’acquisto di farmaci, i contatti con i medici di base, il pagamento di bollette, la consegna a domicilio di beni, libri, giornali, pasti preparati, il servizio di dogsitter e tutte le altre attività che possano andare nella direzione indicata. Il tutto con la collaborazione della Caritas di Rivarossa, del Ciss 38 e della Protezione civile “La Torre”.

sostienicinew4


Cerca nel giornale

donazione nsc 

 

 

 

    

 

 

 

SPORT

Gli esperti

Image Mercoledì, 27 Maggio 2020
Cosa fare quando si adotta un cucciolo

SCIENZA

Image Giovedì, 28 Maggio 2020
Come vivere bene dopo il Covid-19

COLLEZIONISMO

Ultime news

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: 339 7348994 o 393 5542895