facebooktwitter

nonsolocontro2017

7670163 Visualizzazioni

fidas autoemoteca

 Manca una sede idonea per i prelievi

«Attendiamo con ansia che il sindaco di Lombardore prenda atto della situazione»

lu.be.

Lo spazio di via Ripa Fisca 1, proposta dal primo cittadino di Lombardore alla Fidas come nuova sede per i prelievi di sangue, non è idoneo ad ospitare questo servizio. A certificarlo, senza ombra di dubbio, è stata l’Arpa, in seguito al sopralluogo effettuato il 2 febbraio scorso. Per l’Arpa, infatti, quei locali non sono adatti per tre ordini di motivi: sono strutturati in modo tale da non garantire lo svolgimento delle attività in ordine logico e la sicurezza del donatore; non sono commisurate alle tipologie e alle prestazioni erogate e, per finire, manca l’area destinata al riposo - ristoro post donazione. 

«L’ultima donazione effettuata dal nostro gruppo nella sede di via Vauda, accreditata a tale scopo - dicono dal sodalizio - si è svolta a fine aprile 2020. A luglio siamo stati ospitati dal gruppo comunale Fidas di Bosconero, con il benestare del sindaco Paola Forneris, mentre a ottobre la donazione è stata fatta a Rivarossa, con autoemoteca, in piazza Mussetta, grazie al Comune e all’utilizzo dei locali esterni della Società Sportiva. Purtroppo con l’autoemoteca non si possono fare più di 25 donazioni: lo spazio ridotto, le norme per la sicurezza imposte a seguito della situazione Covid hanno penalizzato moltissimi donatori che non hanno potuto fare la loro donazione. Nella sede di via Vauda riuscivamo a raccogliere tra le 35 e le 45 sacche, e in piena sicurezza».

La prima donazione del 2021 si è svolta il 26 gennaio, sempre a Rivarossa, e sempre con autoemoteca: una situazione disagevole per colpa del freddo intenso, con 25 sacche raccolte e  molti donatosi dirottati, dove possibile, in altre sedi Fidas del Canavese.

«Attendiamo ora con una certa ansia che il sindaco di Lombardore prenda nota della situazione difficile per la sopravvivenza del nostro gruppo, attivo da 40 anni sul territorio - concludono dal sodalizio - L’importanza della donazione del sangue, inutile ripeterlo, è sempre la stessa: è vita per chi ha bisogno di una trasfusione». 


Cerca nel giornale

 CLICCA SUL BANNER E VEDI: Conad Favria via Caporal Cattaneo, 65

CONAD FAVRIA 1


Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro 

 

 

 

 

    

 

 

 

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

Illustri Sconosciuti

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com