facebooktwitter

nonsolocontro2017

7883390 Visualizzazioni

marciapiede paradiso

I residenti coinvolti nella progettazione

L'opera finanziata con i fondi erogati dal Governo per i piccoli Comuni

lu.be.

Se i marciapiedi in borgata Paradiso saranno a raso o in rilievo, se quelli esistenti saranno eliminati completamente o solo in parte, saranno gli stessi residenti a deciderlo, attraverso una serie di incontri, a partecipazione minimale causa Covid, che saranno organizzati a breve. 

Il progetto per il riassetto dei marciapiedi in zona rientra nella pianificazione pluriennale dei lavori per la messa in sicurezza di scuole, strade e edifici pubblici, finanziata grazie ai fondi stanziati dal Governo a favore dei piccoli Comuni.

E quello che si andrà a fare al Paradiso è un intervento atteso da tempo ed estremamente sentito dai residenti in virtù delle condizioni di degrado dei marciapiedi esistenti. La progettazione è stata affidata ad uno studio professionale esterno, che ha messo sul piatto un ventaglio di diverse opzioni, e la decisione dell’Amministrazione comunale, in un logica di trasparenza e condivisione, è stata quella di coinvolgere i residenti, per orientale le scelte definitive. 

La pianificazione dei lavori avverrà per lotti da eseguire in fasi successive: un scelta dettata da un lato dalla necessità di ripartire il costo dell’opera, elevato, su diversi esercizi finanziari, dall’altro dal fatto di dover coordinare i lavori con il rifacimento delle rete idrica previsti da Smat e il completamento del riposizionamento dei sostegni dell’illuminazione pubblica, attualmente su area privata. L’intervento si inserisce in una progettualità più vasta che prevede anche il completamento del marciapiede esistente lungo via San Francesco al Campo, alla Diletta, e il prolungamento dello stesso verso il concentrico, con la contestuale messa in sicurezza e illuminazione del versante in discesa presso cascina Bandonio. 


Cerca nel giornale

 CLICCA SUL BANNER E VEDI: Conad Favria via Caporal Cattaneo, 65

CONAD FAVRIA 1


Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro 

 

 

 

 

    

 

 

 

Gli esperti

SCIENZA

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com