facebooktwitter

nonsolocontro2017

1931612 Visualizzazioni

riserva vauda

 

Grazie ad una convenzione tra Comuni ed Ente di gestione

A fare da capofila sarà San Carlo

La Riserva della Vauda strizza l’occhio a pedoni, escursionisti e ciclisti. E lo fa grazie ad una migliore segnalazione dei percorsi aperti al pubblico, di modo che possano essere individuati, e “percorsi”, più agevolmente, anche da chi non conosce a menadito la zona. La decisione di migliorare la segnaletica in Vauda è una scelta congiunta dei Comuni che insistono sulla Riserva (Rivarossa, Lombardore, San Carlo, Nole, San Francesco al Campo, Front e Vauda) e dell’Ente di gestione delle Aree protette dei Parchi Reali.
In prima battuta l’intervento interesserà i territori di San Carlo, San Francesco al Campo, Front e Vauda: successivamente sarà esteso anche agli altri Comuni. A fare da capofila per il primo intervento sarà San Carlo, che curerà la progettazione, l’affidamento della fornitura, la posa della segnaletica (in collaborazione con la sezione Cai - Uget di Ciriè) e le modalità di pubblicizzazione dell’iniziativa, in accordo con gli altri Comuni e l’Ente di gestione: il sistema verrà quindi preso in carico da parte dei singoli Comuni, che provvederanno a curare gli eventuali interventi di manutenzione. L’Ente Parco, dal canto suo, coprirà i costi fino alla concorrenza di 8mila euro onnicomprensivi.


Cerca nel giornale

pubblicita

SPORT

Image Mercoledì, 17 Luglio 2019
Iron Bike edizione 2019

Gli esperti

Image Giovedì, 18 Luglio 2019
Pericoli cui i cani sono esposti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

Più letti

Mercoledì, 29 Maggio 2019
Rivarossa, contributi in arrivo
Sabato, 06 Aprile 2019
Puliamo Rivarossa

Ultime news

Martedì, 26 Marzo 2019
Rivarossa, lavori a "Fresco Malone"
Mercoledì, 12 Giugno 2019
Rivarossa, vandali in oratorio
Sabato, 30 Marzo 2019
Rivarossa, nuovi arredi a scuola

Video del giorno

A CURA DI:

  • parole musica aParole & Musica onlus

  • Periodico fondato da Parole e Musica nel 1995
    Registrazione:
    n. 4839 del 18/01/1995 rilasciata dal Tribunale di Torino.
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: 339 7348994 o 393 5542895

  •  Il tuo 5 per mille a Parole & Musica onlus
  • biglietto 5 per mille2
  • Per destinare il 5 per mille a Parole & Musica onlus è sufficiente indicare il codice fiscale 92017360014 e apporre la firma nell'apposito riquadro del 730, CUD o modello unico.