facebooktwitter

nonsolocontro2017

7709438 Visualizzazioni

sangiovannibosco

 Non erano fissati saldamente al tetto 

L'Amministrazione è già corsa ai ripari affidando i lavori per la messa in sicurezza

Luigi Benedetto

La scoperta è avvenuta mentre si eseguivano i lavori per il ripristino della copertura della scuola elementare “San Giovanni Bosco” su cui insiste l’impianto fotovoltaico. E non è stata una scoperta piacevole. In sostanza è emerso che i pannelli erano appoggiati solo superficialmente alla falda del tetto, dal momento che soltanto il lato superiore era staffato alla struttura. Tradotto in pratica, una concreta possibilità che i pannelli potessero cadere in strada, con tutti i rischi che ne potevano derivare, dal momento che si stratta del tetto di una scuola.

Non solo. I connettori elettrici erano rotti e scollegati, motivo per il quale da tempo i pannelli non producevano più energia elettrica. Una situazione davanti alla quale l’Amministrazione non ha perso tempo nell’affidare i lavori necessari alla messa in sicurezza del tetto, e alla riparazione dell’impianto elettrico. Ovviamente mettendo mano al portafogli, dal momento che per i lavoro, non previsto, è stato stanziato un importo di poco superiore ai 5mila euro.

Buona parte della somma sarà destinata alla ditta Cem di Foglizzo (che stava già effettuando i lavori sulla copertura), per mettere in sicurezza il tetto, completando gli interventi sui pannelli, fissandoli e pulendo le grondaie, mentre la quota rimanente servirà per allestire un nuovo quadro elettrico, rimuovendo l’attuale, sostituendo i cavi e allacciando il tutto, di modo che i pannelli possano nuovamente erogare la corrente elettrica alla scuola: ad effettuare i lavori sarà la Artim di Caluso. 


Cerca nel giornale

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

  donazione nonsolocontro     

                                 

 

                  

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com