facebooktwitter

nonsolocontro2017

7670338 Visualizzazioni

liquame2

 Chiesto un sopralluogo congiunto con Arpa

Gli agenti aumenteranno i passaggi in zona per individuare i responsabili

lu.be. 

La rabbia dei residenti di via Rivarossa, per i campi davanti alle loro case trasformati in un lago di liquame causato dagli sversamenti di autobotti agricole, si è trasformata in un esposto inoltrato alla polizia locale. E l’esposto si è trasformato in una risposta, e un impegno, da parte del comando. Che, nonostante sia composto da sole due persone che devono svolgere quotidianamente attività di controllo e vigilanza, farà il possibile per cercare di risolvere il problema. 

Il primo passo del comando è stato quello di contattare l’Arpa, in modo da poter effettuare un sopralluogo congiunto sul campo in oggetto. Sopralluogo che farà seguito a quello già effettuato dai soli agenti a metà gennaio: in quell’occasione erano stati presi contatti con una delle residenti per acquisire ulteriori informazioni circa gli sversamenti, e invitare i residenti stessi ad avvertire immediatamente il comando in caso di nuovi episodi, se in orario di servizio, o la stazione dei carabinieri forestali di Chivasso, in caso di eventi nei giorni festivi. Nel contempo sono stati compiuti ulteriori passaggi in quella zona per monitorare la situazione. 

Visto il protrarsi dei fenomeni, però, è stato chiesto un nuovo intervento, urgente, dell’Arpa. Nei prossimi giorni, compatibilmente con gli orari e le altre incombenze, la polizia locale proseguirà ed intensificherà i passaggi in zona, portando avanti i necessari accertamenti per individuare i responsabili. 


Cerca nel giornale

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

  donazione nonsolocontro     

                                 

 

                  

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com