facebooktwitter

nonsolocontro2017

5745043 Visualizzazioni

consiglio volpiano 25 giugno

 

Camoletto abbandona la seduta

«Troppi temi insieme, troppa confusione e troppe assenze»

Luigi Benedetto

Opposizioni unite, in Consiglio, per protestare contro la modalità di svolgimento delle varie commissioni consiliari. O meglio, per dirla alla Bigliotto che ha presentato un documento sottoscritto dai gruppi di minoranza:

«l'incresciosa situazione della raffazzonata organizzazione delle ultime commissioni, con particolare riferimento alla congiunta, vale a dire Ambiente e territorio, Bilancio e Conferenza dei capigruppo».

Quattro i punti di attrito: l'aver messo insieme tematiche diverse che avrebbero ciascuna meritato congrui tempi di discussione e di analisi; lo svolgimento senza un filo logico, saltando di tema in tema; il tardivo inoltro dei documenti e, per quanto riguarda la Ambiente e territorio, il fatto che si sia svolta senza presidente né segretario, e con l'assenza di molti componenti della maggioranza (e uno dell'opposizione), tanto da riunire solo tre degli otto membri previsti. E se queste situazioni dovessero ripetersi in futuro, le opposizioni non avranno problema nell'abbandonare la seduta e, successivamente, segnalare il tutto al prefetto.

«Inaccettabile il mescolarsi dei vari punti - ha ribadito Loredana Fulginiti – e anche il fatto che un tema importante come variante al Piano regolatore discussa nella commissione Ambiente e territorio, sia stata relegata in fondo all'incontro e per forza di cose trattata in modo sintetico».

La consigliera Maria Luisa Pastero ha posto l'accento sulla mancanza di rispetto nei confronti non solo dei consiglieri ma anche dei tecnici esterni chiamati ad illustrare i vari provvedimenti, mentre la consigliera Camoletto (cui va il merito di aver coniato il termine “tecnolesa” per evidenziare la sua poca dimestichezza con collegamenti e reti internet. Merito condiviso con la consigliera Fulginiti per aver dato nuovo lustro al modo di dire “la goccia che fa traboccare il vaso”, trasformandolo in un: “Ha fatto traboccare la goccia dal vaso”), oltre a porre l'accento sull'assenza della presidente di commissione, ha ribadito al sua contrarietà a svolgere incontri (consigli o commissioni) per via telematica.

«Fare le cose così non è una cosa seria. Volpiano ha gli spazi per svolgere queste assemblea in presenza, in sicurezza. Non sono d'accordo con questa modalità, e infatti per protesta mi scollegherò al termine di questo intervento. Questa modalità, dove qualcuno scompare, qualcuno spegne la telecamera, dove l'audio salta, non è seria, mentre iun Consiglio comunale dovrebbe esserlo. Non me la sento di partecipare a questa sceneggiata».

Collegamento chiuso e arrivederci.

«Avrebbe quantomeno potuto aspettare la fine della discussione di questo punto, e poi fare come credeva – ha chiosato il presidente del Consiglio, Beppe Richiardi – Si è parlato sino ad ora di rispetto reciproco, ma vedo che la disponibilità al confronto non viene dimostrata. La scelta di raggruppare temi diversi in un solo collegamento è stata mia, anche per garantire la presenza alla discussioni di consiglieri non facenti parti di quella specifica commissione e avere così una comunicazione più ampia».

Per quanto riguarda lo svolgimento dei Consigli comunali a distanza è invece intervenuto l'assessore Marco Sciretti:

«Non è una scelta voluta, ma obbligata dal Decreto del presidente del Consiglio dei ministri, che vieta assemblee, incontri e meeting con la partecipazione di personale sanitario – vale a dire il lavoro svolto sia dallo stesso Sciretti, sia dall'assessore Irene Berardo – Io poi mi occupo di tamponi, e svolgo questa attività tutto il giorno. Dobbiamo rispettare le leggi, e quindi è impossibile, al momento, organizzare un Consiglio in presenza. A meno che non si vogliano estromettere due componenti di maggioranza che operano nell'ambito della sanità».


Cerca nel giornale

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro

 


La nuova Lista Nozze di Amazon permette ai futuri sposi

di creare la loro Lista Nozze scegliendo tra i milioni di

prodotti presenti su Amazon, e non solo! 

 

 

 

 

                              

SPORT

Gli esperti

Image Martedì, 22 Settembre 2020
Displasia del gomito nel cane

SCIENZA

Image Martedì, 15 Settembre 2020
Mario, e Luigi, compiono 35 anni

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com