facebooktwitter

nonsolocontro2017

10255341 Visualizzazioni

 

4 novembre 2021 copertina


 Ha chiuso il centenario della Prima Guerra Mondiale

Al Parco della Rimembranza, tanti gli amministratori presenti e le associazioni

na.ber.

C'erano tutti i consiglieri, o quasi, maggioranza ed opposizione, come pure tante associazioni alla celebrazione del 4 Novembre - festa delle Forze Armate e dell'Unità Nazionale - che si è svolta sabato scorso prima con una messa n ricordo dei caduti poi con la sfilata al Parco della Rimembranza dove la manifestazione ha avuto il suo epilogo con la deposizione di una corona d'alloro e il discorso del sindaco Giovanni Panichelli.

Il tutto accompagnato dalle note della Filarmonica Volpianese che ha "regalato" ai presenti non solo l'inno nazionale, ma anche le suggestive note de "la canzone del Piave" sulle cui sponde nei tre anni di guerra furono sacrificate le vite di circa 600mila soldati, alcuni giovanissimi.

Panichelli ha ricordato che la celebrazione di sabato ha chiuso le tante manifestazioni, organizzate a Volpiano, per il centenario della Prima Guerra Mondiale. Guerra che nei piani, avrebbe dovuto essere lampo, ma che durò ben 4 anni e fece tra civili e militari circa 15 milioni di vittime. Una follia umana.

Imparare la storia per evitare di commettere gli stessi errori diventa quindi un imperativo categorico, soprattutto in questo momento in cui le vicende storiche del passato nella mente delle persone sembrano sbiadire sempre più e mantenere la pace - anche sociale - diventa via via sempre più difficile.

E, allora come diceva Mario Rigoni Stern, il grande scrittore dell'altipiano di Asiago che di guerra se ne intendeva "Pace, se lo dici e lo ripeti, magari si avvera". Ed è proprio quello che non dobbiamo dimenticare

Servizio fotografico di Cristiano Cravero

">

 

Cerca nel giornale

NSC Pubblicità Volpiano

CLICCA SULL'IMMAGINE PER SAPERNE DI PIU'

Mappano traslochi

 

                              

SPORT

Image Mercoledì, 12 Gennaio 2022
Un alpino borgarese sul tetto d'Europa

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com