facebooktwitter

nonsolocontro2017

1818605 Visualizzazioni

immagine elezioni

 

 Urne aperte in tutti i Comuni dalle 7 alle 23

In Piemonte gli elettori sono oltre 3 milioni e mezzo

Domani, domenica 26 maggio, urne aperte in tutta Italia dalle 7 alle 23 per eleggere i 73 (+ 3  quando la Gran Bretagna uscirà dalla UE) rappresentanti dei seggi che spettano all'Italia in seno al Parlamento Europeo, rinnovare il Consiglio regionale del Piemonte e molti Consigli comunali della Città metropolitana.

Gli elettori per votare dovranno recarsi presso il seggio elettorale in cui sono iscritti nel loro Comune di residenza. Condizioni particolari di voto sono previste per i degenti in ospedale, gli elettori affetti da infermità tali da renderne impossibile l'allontanamento dall'abitazione, detenuti, elettori non deambulanti. Militari, forze di polizia, vigili del fuoco e naviganti possono votare nel comune in cui si trovano per causa di servizio.

Elezioni europee 2019: la guida al voto | Quando si vota e chi votare

Il voto di lista si esprime tracciando sulla scheda - grigia per la nostra circoscrizione - una X sul contrassegno corrispondente alla lista prescelta.

Si possono esprimere fino a tre preferenze per candidati della stessa lista. Nel caso si esprimano tre preferenze, queste devono riguardare candidati di sesso diverso, pena l'annullamento.

Per il rinnovo del Consiglio regionale in Piemonte, sono chiamati alle urne in 3.621.796.

Come si vota?

- Si può votare per una lista provinciale, tracciando una X sul corrispondente simbolo riportato sulla scheda elettorale.
Il voto si intende espresso a favore della lista provinciale e si trasferisce automaticamente alla lista regionale collegata e al relativo candidato Presidente 
- Si può votare per una lista provinciale, segnando la X sul simbolo riportato sulla scheda elettorale e  anche sul simbolo o il nominativo del candidato Presidente  collegato. Il voto si intende espresso a favore della lista provinciale e a favore della lista regionale e del candidato Presidente.
-Si può votare solo per il candidato Presidente, contrassegnando il simbolo, oppure facendo un segno sul nome dello stesso candidato. Il voto si intende espresso solo per la lista regionale e per il candidato Presidente, ma non si trasferisce ad alcuna lista provinciale collegata.

Voto disgiunto

Si può anche  votare tracciando un segno sul simbolo di una lista provinciale e un altro segno sul nominativo o sul simbolo del candidato Presidente non collegato alla lista provinciale votata. Il voto in questo caso è attribuito validamente sia alla lista provinciale prescelta che al candidato Presidente e alla sua lista.

Per votare bisogna presentarsi al seggio con un documento d’identità valido e con la tessera elettorale.



 

Cerca nel giornale

parrucchiera giugno

pubblicita

SPORT

Gli esperti

Image Domenica, 23 Giugno 2019
Le malattie urinarie nel gatto

SCIENZA

Image Giovedì, 13 Giugno 2019
L'ortista urbano: i lavori di giugno

COLLEZIONISMO

Video del giorno

prova

There is no gallery selected or the gallery was deleted.

A CURA DI:

  • parole musica aParole & Musica onlus

  • Periodico fondato da Parole e Musica nel 1995
    Registrazione:
    n. 4839 del 18/01/1995 rilasciata dal Tribunale di Torino.
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la pubblicità: 370 719 0840 Lucia Trevisan

  •  Il tuo 5 per mille a Parole & Musica onlus
  • biglietto 5 per mille2
  • Per destinare il 5 per mille a Parole & Musica onlus è sufficiente indicare il codice fiscale 92017360014 e apporre la firma nell'apposito riquadro del 730, CUD o modello unico.