facebooktwitter

nonsolocontro2017

5760428 Visualizzazioni

Carabinieri generica archivio repertorio arresto

 

   In via Roma a causa di un orto rovinato

  Coinvolti tre rumeni e un cittadino italiano

Una banale lite condominiale si è trasformata in una violenta rissa che ha coinvolto due famiglie, tre cittadini rumeni, di 33, 40 e 51 anni, e un italiano di 45 anni.

I carabinieri della stazione di Caselle li hanno arrestati con l'accusa di rissa aggravata.

E' accaduto ieri pomeriggio, sabato 7 luglio, in un condominio di via Roma a Caselle.

Da quanto emerso dalla ricostruzione dei fatti, la lite è scoppiata perché i tre rumeni hanno accusato l’italiano di aver rovinato il loro orto. Alla risposta dell'uomo la situazione è degenerata. I quattro hanno iniziato a colpirsi violentemente, ma sono stati fermati dai carabinieri, immediatamente intervenuti su segnalazione di alcuni abitanti. Portati al pronto soccorso, l’italiano ha riportato la frattura del setto nasale, mentre due romeni sono stati medicati per varie contusioni. Successivamente gli arrestati sono stati portati in caserma e arrestati.


Cerca nel giornale

Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

 donazione nonsolocontro

 

 

SPORT

Gli esperti

Image Martedì, 22 Settembre 2020
Displasia del gomito nel cane

SCIENZA

Image Martedì, 15 Settembre 2020
Mario, e Luigi, compiono 35 anni

COLLEZIONISMO

 

prova

There is no gallery selected or the gallery was deleted.

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com