facebooktwitter

nonsolocontro2017

4495798 Visualizzazioni

coronavirus

 

 Nuove ordinanze restrittive dei sindaci

Attenzione: chi viola le norme anticoronavirus rischia l'arresto

na.ber.

Che sarebbe successo ne eravamo tutti consapevoli. Anche se la speranza era quella che rimanendo tra le mura domestiche avremmo potuto, almeno in provincia, scongiurare i contagi. E, invece, il Covid 19 è arrivato anche qui.

Il caso emblematico è quello di Leini dove i contagiati sono 9, ma ci sono anche due deceduti e molte famiglie in isolamento e quarantena; a Borgaro i casi, al momento  sono quattro, due a Mappano, due a Caselle, uno a San Benigno, uno a Volpiano e due persone in isolamento volontario, uno a Rivarossa con una famiglia in quarantena.

Il contagio ha portato i sindaci a misure più restrittive. In quasi tutti i Comuni sopra citati sono chiusi al pubblico aree verdi, parchi (Mappano ha interdetto anche l'utilizzo del Parco Unione Europea e Borgaro il Chico Mendez), aree cani, orti urbani a Caselle, Borgaro e Mappano, i cimiteri restano disponibili solo per i funerali e non è possibile allontanarsi per più di 200 metri da casa per chi porta il cane a fare i propri bisogni e le passeggiate o l'attività fisica sono limitate ad un raggio di 300 metri dalla propria abitazione. Chiuse anche le piste ciclabili della Tangenziale Verde da Borgaro a Mappano e viceversa, lungo lo Stura a Caselle che vieta l'utilizzo anche dell'area pic nic in Borgata Francia.

Si moltiplicano gli appelli dei sindaci che invitano tutti a restare a casa ed uscire solo per comprovate necessità e sono anche iniziati i controlli delle forze dell'ordine: chi verrà pizzicato fuori casa senza motivi di lavoro, spesa o salute e senza autocertificazione  rischia non solo l'ammenda ma anche l'arresto.

Cosa rischia chi si sposta da casa senza valido motivo?

Spostarsi senza motivo, fingendo di averne uno può far scattere due reati in concorso. Il primo, se si dichiara il falso nell'autocertificazione è quello di falsa attestazione davanti a pubblico ufficiale  e comporta una pena fino a 6 anni di reclusione; il secondo è di inosservanza di un provvedimento dell'autorità ed è punito con l'arresto fino a 3 mesi o l'ammenda di 206 euro.

E, invece, chi sa di essere positivo al Covid 19 e non si auto isola?

Se non si pone in posizione di isolamento e viene in contatto con persone fragili, accettando il rischio che ne possa derivare la morte. Per questo, nei casi più gravi, si può rischiare l'imputazione per omicidio doloso. e la reclusione fino a 6 anni

Chi può segnalare la violazione delle norme legate all'emergenza sanitaria?

Oltre ai pubblici ufficiali e alle forze dell'ordine, chiunque. La protezione della salute, infatti, è responsabilità di ciascuno

 

sostienicinew3

 


Cerca nel giornale

       VEDI E CLICCA SULL'IMMAGINE

   lavanderia nuovo


banner marielisa 


 donazione nsc

 

 

SPORT

Gli esperti

Image Mercoledì, 27 Maggio 2020
Cosa fare quando si adotta un cucciolo

SCIENZA

Image Giovedì, 28 Maggio 2020
Come vivere bene dopo il Covid-19

COLLEZIONISMO

Più letti

Lunedì, 06 Aprile 2020
Federico ha sconfitto il Covid 19
Domenica, 09 Giugno 2019
Leini, Incidente nella notte
Mercoledì, 20 Novembre 2019
Leini, i carabinieri chiudono il bar Oasi

Ultime news

 

prova

There is no gallery selected or the gallery was deleted.

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: 339 7348994 o 393 5542895