facebooktwitter

nonsolocontro2017

5240944 Visualizzazioni

busgtt. interno

 

 Due mozioni approvate ieri in Sala Rossa

Già 8mila utenti hanno chiesto al Comune ed all'azienda di trasporto pubblico il rimborso per i mesi non utilizzati

na.ber.

Mandare i figli a scuola costa e non poco. E, non solo per i libri di testo e il materiale didadittico necessario, anche per l'abbonamento ai mezzi di trasporto. Come pure costa recarsi al proprio posto di lavoro.

Se poi le scuole e le aziende sono chiuse a causa della pandemia, allora costa ancora di più. 

Ecco perchè ieri il Consiglio comunale di Torino ha approvato due mozioni per il rimborso di quegli abbonamenti non utilizzati. Il primo - presentato da Silvio Magliano dei Moderati e approvato con alcuni emendamenti -  impegna la Giunta a confrontarsi con la Regione, con AMP, con i gestori del trasporto pubblico e con Gtt perché si trovi il modo di rimborsare o quantomeno congelare (per un pari numero di giorni) gli abbonamenti inutilizzati da studenti e lavoratori a causa dell'emergenza coronavirus.

                                                             

La seconda mozione, approvata anch'essa, presentata dalla consigliera Federica Scanderebech del gruppo misto di minoranza Rinascita Torino, è orientata verso la valutazione di una qualche forma di indennizzo.

"Chi aveva sottoscritto abbonamenti mensili o annuali con Gtt - spiega Scanderebech - con pagamento anticipato e scadenza prestabilita, si è ritrovato a non utilizzarli, tra questi tantissimi studenti impossibilitati ad uscire dalla chiusura di scuole e università ed altrettanti numerosissimi lavoratori e cittadini. Ben 8mila torinesi, tramite il Movimento Consumatori, Codacons e Tutelattiva, hanno dunque chiesto al Comune ed all'azienda di trasporto pubblico il rimborso per i mesi non utilizzati. Tenendo presente che saranno molti di più quelli che dovranno essere rimborsati in quanto gli abbonamenti sottoscritti ammontano a 100mila utenti, di cui 30mila ordinari e 60mila studenti”.

Richieste queste che dovrebbero arrivare anche dai sindaci dell'area metropolitana che contano tra i loro cittadini numerosi pendolari.

sostienicinew4


Cerca nel giornale

Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

 donazione nonsolocontro

 

 

Gli esperti

Image Giovedì, 30 Luglio 2020
I gatti da Guinness dei Primati

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

prova

There is no gallery selected or the gallery was deleted.

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com