facebooktwitter

nonsolocontro2017

5279006 Visualizzazioni

torino università protesta psicologi

 

 La protesta in piazza Castello a Torino

L’appello alle Istituzioni dei dottori magistrali in psicologia 

Mariaelena Spezzano

A Torino i dottori con la laurea magistrale in psicologia hanno rivolto l’invito a manifestare anche ai colleghi delle altre città italiane:

«siete quindi tutti chiamati a raccolta da Nord a Sud, da Est ad Ovest, armati della nostra corazza, un camice candido, per scendere in Piazza nei vari sit-in lungo tutta la penisola».

Ieri in piazza Castello hanno gridato forte e chiaro i loro disagi:

«a poco più di un mese dall’inizio delle prime prove, non si hanno notizie certe sulle modalità, non si hanno notizie sui contenuti delle prove», afferma Clara, un’aspirante psicologa, con l’obiettivo di richiamare l’attenzione delle istituzioni e del Ministero, fautori dello spostamento della data dell’esame di riabilitazione prevista per giugno.

Il malcontento di questi giovani, intensificato dall’emergenza Covid-19, deriva anche dall’essere venuti a conoscenza del fatto «che se dovesse cadere la connessione toccherà alla commissione decidere sulla sorte dei candidati», oltre che dalla mancata attenzione nei loro confronti, da cui l’essere «considerati #CamiceDiSerieB». I manifestanti, inoltre, esprimono il loro punto di vista in merito all’esame di Stato, definendola una prova inutile: « Non aggiunge niente di più a quello che noi giovani già acquisiamo con la Laurea, conseguita dopo anni di studio , sia a livello nozionistico che a livello pratico con i diversi tirocini, sia pre che post laurea».

A questi problemi, si aggiunge il pagamento:

«una spesa non da poco per chi come noi è reduce da un tirocinio di un anno non retribuito», ricorda Clara, facendo notare che « l’Università di Torino non ha ancora pubblicato nulla, peccato che intanto dobbiamo pagare entro il 22 giugno 500 euro».

Clara conclude: «È soprattutto una questione di giustizia», ed è arrivato «momento in cui le nostre parole si trasformeranno in atti formali di protesta», determinando la fine del «tempo delle parole, della retorica, degli appelli e dei moniti».


Cerca nel giornale

Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

 donazione nonsolocontro

 

 

Gli esperti

Image Giovedì, 30 Luglio 2020
I gatti da Guinness dei Primati

COLLEZIONISMO

 

prova

There is no gallery selected or the gallery was deleted.

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com