facebooktwitter

nonsolocontro2017

5744955 Visualizzazioni

tav torino lione 1049325

 

Dubbi sulla sostenibilità e l'impatto ambientale

A causa di ritardi e di modifiche al progetto, i costi aumenterebbero a 9.6 miliardi 

Fabio Farag

La Tav Torino-Lione torna a far discutere, questa volta ad aprire il dibattito è la Corte dei Conti europea, che ha reso pubblico un “dossier di controllo speciale” in cui valuta otto grandi progetti transfrontalieri, tra cui la grande opera più discussa in Italia dagli anni 90’.

Dal dossier emergono numerosi dubbi sulla sostenibilità, l’aumento dei costi e l’impatto ambientale, superiori rispetto ai benefici attesi dal completamento della Tav.

«Tenendo conto- si legge nel rapporto- del numero di passeggeri attesi e del potenziale traffico la popolazione complessiva che vive nel bacino d’utenza è troppo poco numerosa per assicurare una sostenibilità economica a lungo termine», specialmente se, come sentenzia la Corte, «entrerà in funzione dopo il 2030 e avrà dei benefici economici, a patto che si raggiungano i livelli di traffico previsti, solo dal 2055».

L’analisi prende in considerazione anche i costi, stimati inizialmente di 5,2 miliardi, che oggi, a causa di ritardi e di modifiche al progetto, aumenterebbero a 9.6 miliardi dei quali, secondo gli accordi, l’Italia dovrebbe sobbarcarsi il 78%, mentre Bruxelles ha già stanziato 1,2 miliardi.

C’è poi il discorso ambientale, perché secondo il dossier, «le emissioni di CO2 saranno compensate solo 25 anni dopo l’entrata in servizio dell’infrastruttura. Per di più, la previsione dipende dai livelli di traffico: se raggiungono solo la metà di quelli previsti, occorreranno 50 anni dall’entrata in servizio prima che le emissioni di CO2 prodotte dalla sua costruzione siano compensate».


Cerca nel giornale

Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

 donazione nonsolocontro

 

 

SPORT

Gli esperti

Image Martedì, 22 Settembre 2020
Displasia del gomito nel cane

SCIENZA

Image Martedì, 15 Settembre 2020
Mario, e Luigi, compiono 35 anni

COLLEZIONISMO

 

prova

There is no gallery selected or the gallery was deleted.

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com