facebooktwitter

nonsolocontro2017

7331479 Visualizzazioni

negozi chiusi lockdown 800x509

 E il numero dei contagi continua a salire

 Chiuso da ieri il Pronto Soccorso del Martini e a Torino sospesa la sosta a pagamento fino al 21 novembre

Luigi Benedetto

Dopo una giornata di incertezze e dubbi, di annunci e smentite (per fare un esempio, nella stessa edizione di un telegiornale nazionale le attività di estetista in un servizio rimanevano aperti, in quello successivo dovevano chiudere i battenti) la soluzione finale è che oggi non accadrà nulla di nuovo. Tutte le misure previste dall’ultimo DPCM, dedicato alle aree gialle, arancioni e rosse, partiranno infatti domani, venerdì 6, e non giovedì 5 novembre, com’era stato annunciato. La motivazione: dare un po’ di tempo alle varie attività per potersi organizzare. 

zone colorate

Intanto, i numeri del contagio continuano a crescere: Torino raggiunge quota 7.406; Borgaro 251; Caselle 216; Mappano 126; Leini 175; Volpiano 291; San Benigno 127; Lombardore 12 e Rivarossa 11. 

Più in generale, in Piemonte le persone risultate positive sono 81.409 (con un più 3.577 rispetto a ieri: gli asintomatici sono il 44 per cento). Dei nuovi positivi, 297 sono in ambito Rsa, 371 in ambito scolastico. I ricoverati in terapia intensiva sono 233 (più 20 rispetto al giorno prima), mentre i ricoverati non in terapia intensiva toccano quota 3.525 (con un più 14 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 37.819, i tamponi processati sino ad oggi 1.079.137 (più 16.022 rispetto a ieri): di questi, 594.140 sono risultati negativi. 

Una foto che ha fatto il giro del web

E ieri sera, ha fatto il giro del web la foto postata su Instagram da Pietro Izzo, la coda di decine di ambulanze in coda in corso Dante a Torino, per rientrare nella zona degli ospedali a fine servizio. Una foto che racconta la situazione di questa seconda ondata di covid, più di mille parole. Una foto impressionate in cui Pietro Izzo ha saputo coglierne tutta la drammaticità del momento.

ambulanze torino

A Torino

E da ieri, a Torino, è anche chiuso il Pronto Soccorso dell'ospedale Martini dove verranno ricoverati, solo per trasferimento, pazienti Covid provenienti dagli altri presidi sanitari dell’ASL Città di Torino.

E, sempre ieri pomeriggio, dopo le manifestazioni di ristoratori e baristi di una settimana fa e dei taxisti, a manifestare in piazza Castello contro le decisioni del governo sono stati anche gli ambulanti. In zona rossa saranno, infatti, chiusi da domani anche i mercati.

A Torino da oggi giovedì 5 fino a sabato 21 novembre compreso è sospeso il pagamento della sosta nelle aree a raso delimitate dalla strisce blu. E, dal 30 ottobre ha anche riaperto Il Centro Operativo Comunale (COC) di Protezione civile (dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 16.30). Il numero 011 01137777 risponede alle chiamate dei cittadini dando supporto alla popolazione che, a seguito della loro situazione di contagio li costringe a rimanere in casa e si trova nella impossibilità di poter fare la spesa, acquistare farmaci, accompagnamento animali perché in condizioni di fragilità e/o senza il supporto di una rete parentale o amicale.

È inoltre a disposizione, per eventuali ulteriori comunicazioni, l'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


Cerca nel giornale

VEDI E CLICCA SUL BANNER

Moz Autentica definitivo o Italia

 

 

 


PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA SULL'IMMAGINE 

Uscire dal silenzio giusto


 

Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

 donazione nonsolocontro

 

 

SPORT

Gli esperti

Image Mercoledì, 24 Febbraio 2021
L'osso di pelle per cani: pericoloso e tossico

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

prova

There is no gallery selected or the gallery was deleted.

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com