facebooktwitter

nonsolocontro2017

7667495 Visualizzazioni

incendio amiat volpiano novembre 2020

 Il rogo è domato in tarda mattinata

Dai primi rilievi dei tecnici non si ravvisano elementi di tossicità nell'aria

Luigi Benedetto

Diverse squadre di Vigili del fuoco sono ancora al lavoro per domare le ultime fiamme che, nelle prime ore di questa mattina, sabato 14, si sono sviluppate in via Brandizzo, a Volpiano, nello stabilimento Amiat deputato al trattamento dei Raee (vale a dire frigoriferi, television, computer, lavatrici ed elettrodomestici in genere).

La colonna di fumo è stata visibile a chilometri di distanza, piegando poi in direzione nord,  e un odore acre e pungente si è subito diffuso non solo in tutta la città ma anche nei Comuni limitrofi, da San Benigno a Leini. E proprio a San Benigno l'amministrazione è corsa ai ripari, allertando la popolazione e invitandola a non uscire di casa (cosa che, per altro, in questo periodo si dovrebbe fare a prescindere dal rogo) in attesa di capire come si svilupperà la situazione. «Le autorità sanitarie - scrivono da San Benigno - stanno verificando l'eventuale tossicità dell'aria. I cittadini sono invitati a rimanere nelle proprie abitazioni con porte e finestre chiuse». Superato il primo momento di comprensibile allarme, il Comune ha poi provveduto a ribadire, con un sospiro di sollievo, che non erano state ravvisate pericolosità ambietali, e il rogo era stato controllato.

«L'incendio è stato domato - rassicurano da Volpiano - Sul posto sono intervenuti Vigili del fuoco, carabinieri e tecnici dell'Arpa. Già nella mattinata ci sono state comunicazioni circa la non tossicità dell'aria. Comunicazione delle autorità per la tutela dell'ambiente intervenute per analizare i fumi. La fase emergenziale è stata dichiarata chiusa già prima delle 11 di questa mattina».


Cerca nel giornale

CLICCA SUL BANNER PER CONOSCERE TUTTI I SERVIZI

lifeMind cartolina mappano

 

 

CLICCA SUL BANNER PER SAPERNE DI PIU'

Mappano traslochi


VEDI E CLICCA SUL BANNER

LaBaita aprile 2021


 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA SULL'IMMAGINE 

Uscire dal silenzio giusto


 

Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

 donazione nonsolocontro

 

 

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

prova

There is no gallery selected or the gallery was deleted.

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com