facebooktwitter

nonsolocontro2017

7332864 Visualizzazioni

ivrea palazzo

 E' un agente della Polizia Locale di Caselle

 Doveva testimoniare, ma nello zainetto che portava con sè aveva dimenticato di togliere un pugnale

na.ber.

E' arrivato in borghese davanti al Palazzo di giustizia di Ivrea. Era stato chiamato come teste ad un'udienza, ma quando il suo zainetto è passato sotto il metal detector tutto ha comiciato a suonare.

Le guardie di Covis Spa che gestiscono la sicurezza del tribunale eporediese lo hanno chiamato da parte e chiesto l'intervento della Guardia di Finanza che rinvenuto un pugnale con una lunga lama è stato denunciato per porto abusivo d'arma bianca.

Nei guai è finito un agente della Polizia Locale di Caselle  che ha racontato alle fiamme gialle di aver dimenticato di togliere l'arma dallo zaino. Una svista che ora rischia di costargli cara.


Cerca nel giornale

VEDI E CLICCA SUL BANNER

Moz Autentica definitivo o Italia

 

 

 


PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA SULL'IMMAGINE 

Uscire dal silenzio giusto


 

Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

 donazione nonsolocontro

 

 

SPORT

Gli esperti

Image Mercoledì, 24 Febbraio 2021
L'osso di pelle per cani: pericoloso e tossico

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

prova

There is no gallery selected or the gallery was deleted.

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com