facebooktwitter

nonsolocontro2017

9516457 Visualizzazioni

assessora istruzione elena chiorino torino

 Le scuse dell'assessora Elena Chiorino 

 Per non essere riuscita a tutelare i bambini più fragili riportando a turno tutti in classe

na.ber.

Da domani, lunedì 15 marzo, tutte le scuole piemontesi tornano alla Didattica a distanza. Una soluzione inacettabile per molte famiglie difficile da sostenere soprattutto per gli alunni delle elementari.

Cinquanta sindaci, nei giorni scorsi hanno scritto alla Regione chiedendo l'apertura di un tavolo di concertazione con le istituzioni e i sindacati della scuola nel tentativo di trovare una soluzione perchè i ragazzi possano finire l'anno scolastico.

Oggi l'assessora regionale all'Istruzione, Elena Chiorino, si rivolge alle famiglie con un messaggio:

«Siamo tutti consapevoli dell’immenso sforzo che ciascuna famiglia da domani farà in nome della salute, ma con i paletti imposti dal Governo nell'ultimo decreto ci hanno messo con le spalle al muro». 

Da domani, infatti, solo gli studenti con "bisogni educativi speciali" e con disabilità saranno in presenza.

«Da mamma innanzitutto, e un minuto dopo da assessore - prosegue - ho provato ogni strada percorribile, con il benestare del presidente Cirio, per riportare in presenza gli studenti a tutela del principio di inclusione sociale su cui il termine “bes” si basa».

Coinvolgendo le autonomie scolastiche e tutti coloro che ruotano nel sistema scuola, l’assessore Chiorino avrebbe voluto proporre, sottoforma di progetto pilota piemontese, dei “piccoli gruppi di studenti in presenza e a rotazione ricreando, per quanto possibile, una situazione di “normalità".

«La scuola in presenza è calore - conclude - socialità, educazione e crescita culturale: caratteristiche che non potranno essere mai apprese tramite un gelido schermo. Non essere riuscita in questo intento è stata una sconfitta personale, da mamma e da sostenitrice del fatto che le nostre scuole restano tra i luoghi più sicuri. Da domani lavoreremo alla riapertura delle scuole, cercando di garantire gli esami di Stato per i maturandi in presenza ed in assoluta sicurezza e speriamo che dal Governo non ci pongano altri veti sacrificando ancora una volta il mondo della scuola».


Cerca nel giornale

CLICCA SUL BANNER PER CONOSCERE TUTTI I SERVIZI

Life Mind NEW luglio2021


CLICCA SUL BANNER PER SAPERNE DI PIU'

Mappano traslochi


VEDI E CLICCA SUL BANNER

LaBaita aprile 2021


 

 

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

prova

There is no gallery selected or the gallery was deleted.

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com