facebooktwitter

nonsolocontro2017

10257948 Visualizzazioni

 

sadem 1


Attualmente gravi sono i disagi per i pendolari

«Questo dimostra quanto sentita sia l’importanza del collegamento da/per Torino»

Chiara Mingrone

L’Osservatorio della Torino-Ceres esulta: «la raccolta firme online ha ottenuto 500 adesioni» e questo dimostra come l’annoso problema della tratta Torino-Borgaro-Caselle sia sentito da tanti cittadini di Torino nord, anche se non direttamente interessati dai disservizi.

I promotori dell’Osservatorio commentano:

«Questo testimonia quanto sentita sia l’importanza del collegamento da/per Torino per molti di noi e quanto forte sia l’esigenza di un trasporto pubblico, efficiente e organizzato che non debba costringere pendolari e studenti a dover utilizzare i mezzi privati, affrontando il traffico e i cantieri, per evitare la vergogna di essere lasciati a terra o di viaggiare pigiati o in ritardo. Innanzitutto vogliamo ringraziare tutti i cittadini che hanno firmato per il loro supporto».

Le firme sono state raccolte e inviate a GTT, Arriva - società che gestisce la tratta Sadem - e all’ente regolatore dei trasporti piemontese cosi da poter finalmente  portare all’attenzione di tutti gli enti coinvolti la situazione di grave disagio che Torino nord sta patendo in questi mesi di riduzione dell’unico servizio pubblico rimasto per raggiungere la città metropolitana.

Per questo, oltre a presentare le firme e porre l’attenzione sul problema di viabilità, il comitato ha ribadito la necessità di un potenziamento del collegamento tra l’aeroporto di Caselle e Torino centro che dovrebbe comprendere un aumento della frequenza degli autobus Sadem/Arriva, maggiori corse extraurbane GTT un miglioramento e potenziamento del servizio navetta tra il capolinea della linea SFM-A (Borgaro e/o Venaria) e il centro di Torino e la riapertura, il prima possibile, della tratta ferroviaria Borgaro-Venaria Reale che risulta ancora interrotta, ma che avrebbe dovuto essere riattivate alla metà di settembre.

L’Osservatorio è fiducioso e spera che la petizione e la mobilitazione dei cittadini possa far sì che la situazione si sblocchi in fretta dato che in gioco c’è un trasporto  dignitoso per centinaia di lavoratori e studenti. 

 
 
Mappano traslochi

Cerca nel giornale

CLICCA SUL BANNER PER SAPERNE DI PIU'

Mappano traslochi


VEDI E CLICCA SUL BANNER

LaBaita aprile 2021


 

 

SPORT

Image Mercoledì, 12 Gennaio 2022
Un alpino borgarese sul tetto d'Europa

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

prova

There is no gallery selected or the gallery was deleted.

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com