facebooktwitter

nonsolocontro2017

2510706 Visualizzazioni

stoccaggio abusivo 3

  Denunciati marito e moglie, direttore tecnico e titolare di Agliè

I rifiuti erano stoccati in un'area nell'ex Opificio di via Alle Fabbriche

Trecento tonnellate di rifiuti speciali non tossici.

E' quanto hanno trovato questa mattina i carabinieri di Caselle, coadiuvati dai tecnici dell'Arpa in un capannone di via Alle Fabbriche 183, nell'area dell'ex Opificio dove hanno sede molte attività industriali.

Nell'area, circa 6 mila metri quadrati di superficie con un capannone di 3mila i militari hanno rinvenuto palastica e alumminio in quantità non previsti dall'autorizzazione.

All'azienda, la B.e D., società di recupero carta e metalli, di cui è titolare Daniela Abrate e direttore tecnico, Paolo Bassotto, marito e moglie di Agliè, i carabinieri sono arrivati dopo un'attività di indagine partita due mesi fa e sfociata già qualche tempo fa in un'analoga operazione a Borgaro.

Il problema già da qualche tempo sotto la lente di ingrandimento degli uomini dell'Arma, sono queste aree industriali incontrollate e i capannoni dismessi dove spesso vengono accumulati rifiuti in quantità tale da costituire un problema per la sicurezza e la salute pubblica. 

Questa mattina i carabinieri hanno denunciato la coppia per “attività di gestione rifiuti non autorizzata” e posto sotto sequestro l'intera area.

stoccaggio abusivo 2

 


Cerca nel giornale

pubblicita robbiano

 

68786233 2378795985530661 7085044971367038976 n

SPORT

Gli esperti

SCIENZA

Image Giovedì, 10 Ottobre 2019
L'impianto cocleare diventa prezioso

COLLEZIONISMO

Più letti

Domenica, 09 Giugno 2019
Leini, Incidente nella notte
Domenica, 09 Giugno 2019
Comunali: tutti i candidati
Sabato, 27 Luglio 2019
Tromba d'aria su Borgaro e Mappano
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Torino, aggredito autista Sadem

Ultime news

Video del giorno

prova

There is no gallery selected or the gallery was deleted.

A CURA DI:

  • parole musica aParole & Musica onlus

  • Periodico fondato da Parole e Musica nel 1995
    Registrazione:
    n. 4839 del 18/01/1995 rilasciata dal Tribunale di Torino.
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: 339 7348994 o 393 5542895

  •  Il tuo 5 per mille a Parole & Musica onlus
  • biglietto 5 per mille2
  • Per destinare il 5 per mille a Parole & Musica onlus è sufficiente indicare il codice fiscale 92017360014 e apporre la firma nell'apposito riquadro del 730, CUD o modello unico.