facebooktwitter

nonsolocontro2017

7032971 Visualizzazioni

cc barriera Milano

E' accaduto ieri sera in Barriera di Milano

Arrivati a locale chiuso, alcuni avventori volevano controllare se per caso avessero perso un portafogli

na.ber.

Spara un colpo di pistola in aria a scopo intimidatorio per allontanare alcuni clienti del suo pub, arrivati a locale ormai chiuso. Volevano entrare a tutti i costi per controllare di non aver perso, proprio all'interno del locale, un portafogli.

E'accaduto ieri sera in Barriera di Milano a Torino.

L’immediato intervento di alcuni equipaggi del Nucleo Radiomobile di Torino di pattuglia nella zona, attivati da diverse chiamate al 112, ha permesso di bloccare l’esercente e di rinvenire all'interno di uno zaino un revolver “Smith & Wesson”, calibro 38, con 5 proiettili e 1 bossolo inseriti nel tamburo, oltre ad altre 3 munizioni dello stesso calibro. Successivi accertamenti hanno consentito di appurare che la pistola era stata rubata nel 2014, per questo sarà inviata al Ris di Parma per verificare se sia stata utilizzata in passato per commettere altri reati.

L'esercente, un sessantenne, residente in zona, con precedenti penali, è stato arrestato per detenzione e porto abusivo di armi, minaccia aggravata e ricettazione.


Cerca nel giornale

SCIENZA

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com