facebooktwitter

nonsolocontro2017

7364520 Visualizzazioni

carignano strage

 Un uomo spara a moglie e figli e si suicida

 Alla base del raptus omicida potrebbe esserci la separazione

na.ber.

Potrebbe esserci una separazione in corso alla base del raptus omicida che questa mattina intorno alle 5,30 ha portato un uomo di circa 40 anni, operaio a sparare, in una villetta alla periferia di Carignano, alla moglie, impiegata, ai due figli, due gemellini di 2 anni, al cane e puntare poi l'arma (legalmente detenuta) contro se stesso. 

Sono stati i vicini ad allertare i carabinieri che arrivati sul posto hanno sfondato la porta e hanno trovato la donna già cadavere , mentre i due gemellini di 2 anni, in condizioni gravissime, sono stati trasportati al Regina Margherita dove il maschietto ha già cessato di vivere, mentre la bambina sta lottando tra la vita e la morte.

Anche l'omicida nonostante la pronta assistenza medica del 118 è morto dopo poco.

Indagini in corso


Cerca nel giornale

Gli esperti

Image Mercoledì, 03 Marzo 2021
Ipertiroidismo felino: diagnosi e terapia

SCIENZA

COLLEZIONISMO

Illustri Sconosciuti

Più letti

Domenica, 28 Giugno 2020
Grave incidente davanti al Carrefour
Mercoledì, 22 Luglio 2020
Smantellata la psico-setta di Novara
Martedì, 29 Settembre 2020
Accoltella e minaccia l’ex fidanzata

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com