facebooktwitter

nonsolocontro2017

9886128 Visualizzazioni

suicidio Leini 1

 

 E' un uomo di Leini di 43 anni

 Aveva già tentato il suicidio qualche mese fa dopo aver perso il lavoro

na.ber.

Era depresso per la perdita del lavoro e alcuni problemi sentimentali, l'uomo di 43 anni, residente a Leini che oggi pomeriggio, poco dopo le 15 si è dato fuoco su una piazzola della Sp 460  ed è morto per aver respirato monossido di carbonio a bordo della sua Fiat Croma.

E' il secondo suicidio in pochi giorni, l'altro a Gassino, scambiato in un primo momento per omicidio, è poi stato stabilito essersi tolto la vita per i troppi debiti contratti.

Oggi, l'uomo ha raggiunto dopo essere entrato dallo svincolo 2 della Sp 460 si è fermato sulla prima piazzola in direzione Rivarolo per mettere in atto il suo proposito autolesionista.

I carabinieri della stazione di Leini avvertiti dagli automobilisti in transito sono immediatamente recati sul posto con una squadra dei vigili del fuoco della centrale operativa di Torino e i colleghi del nucleo NBCR e il personale di soccorso del 118 che ha tentato invano di rianimarlo.

Il pm Alessandro Gallo della Procura della Repubblica di Ivrea ha ordinato l'autpsia.

Gravi disagi al traffico in transito per quasi tutto il pomeriggio


Cerca nel giornale

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com