facebooktwitter

nonsolocontro2017

9516420 Visualizzazioni

piscina

 L'impianto sportivo di San Benigno Canavese

 Scavalcano la recinzione e se la godono

E' accaduto a San Benigno Canavese nella notte tra il 15 e 16 agosto, ma l'cchio implacabile delle telecamere li ha ripresi

na.ber.

Quello che avevano deciso di fare era una bella festa notturna in piscina. E’ stato così che una quindicina di persone, adulti e bambini (uno addirittura sul passeggino), nella notte tra il 15 e il 16 agosto sono arrivate in via Anna Frank a San Benigno intorno circa alle 3 del mattino, hanno scavalcato la recinzione da veri acrobati e si sono introdotti nell’impianto ludico-sportivo.

Peccato per loro, però, che la struttura sia dotata di videosorveglianza che non solo ha rilevato l’intrusione, ma l’ha anche subito segnalata alla società Bvp Srl che ha immediatamente richiesto l’analisi delle registrazioni al Comune.

Cosa è risultato? Che le 15 persone si sono introdotte nella struttura violando il domicilio e che poi hanno utilizzato l’impianto sportivo e ludico a loro piacimento.

Il sindaco Giorgio Culasso ha denunciato i fatti alla stazione carabinieri di Volpiano che sta già indagando per individuare i responsabili della violazione.

«Ciò avvalora le azioni di contrasto messe in atto dall’Amministrazione – commenta Culasso - ai sempre più ricorrenti atti di vandalismo diffuso sul territorio e di manifesta violazione delle minime regole del buon vivere civile. Conferma inoltre la validità degli investimenti effettuati in tema di videosorveglianza sul territorio comunale».

conad favria 2021


Cerca nel giornale

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com