facebooktwitter

nonsolocontro2017

6989622 Visualizzazioni

violenza donne

 Tante le iniziative online nei Comuni

E, finestre, balconi e auto si tingono simbolicamente di rosso

na.ber.

Se fosse un anno normale, non gravato da un'emergenza sanitaria senza fine, sarebbero molte le iniziative e gli appuntamenti per far riflettere e sensibilizzare l'opinione pubblica sul femminicidio e sulla violenza sulle donne che ha ormai tante, troppe sfacettature. Ma il 2020 non è un anno normale, un maledetto virus contro cui stiamo combattendo ci ha portato via le nostre vite, causando migliaia di morti, il collasso degli ospedali e quel che è peggio il lockdown ha accuito il fenomenno delle violenze domestiche.

I Comuni, tuttavia, non rinunciano a far riflettere i propri cittadini su un tema così importante e quindi mercoledì 25 novembre Giornata Mondiale per l'eliminazione della violenza sulle donne, gli appuntamenti e le iniziative ci saranno, seppure in modalità telematica, a distanza come prescrivono i protocolli anti covid.

A Leini, protagonista degli eventi sarà piazza Vittorio Emanuele II, dove sarà sistemata, nella piazzetta antistante il teatro Pavarotti, un'installazione con  simboli, testimonianze e riflessioni a tema  e i cittadini che vorranno contribuire potranno farlo postando sui sui social con l’hashtag #Leini25novembre un loro pensiero o una riflessione. Sarà poi cura dell’Amministrazione stamparli e apporli sull’installazione. Durante la giornata  saranno diffuse letture a tema, in corrispondenza dell’installazione e sempre in piazza Vittorio Emanuele II sarà posizionata una passatoia bianca con il simbolo del Posto Occupato, dalla gradinata della parte rialzata sino all'arcata central, mentre: all’interno del teatro, sarà installata e illuminata in modo che sia visibile dall’esterno una scenografia con al centro la sedia che rappresenta il Posto Occupato, e in piazza sarà proiettato il logo che del Posto Occupato.

Caselle, invece, non rinuncia a "Liber* di Muoversi" la collaudata manifestazione sportiva che tanto successo ha ottenuto negli anni passati e lo farà attraverso installazioni simboliche in piazza Boschiassi. Tutti potranno inviare testimonianze e videomessaggi della loro "camminata virtuale", poi dalle 19,30 alle 23,30 è prevista una staffetta online con interventi di esperti e ospiti collegati da tutta Italia sulle pagine Facebook.

A Borgaro, l’Istituto Comprensivo cittadino ha deciso di partecipare alla celebrazione, esponendo fiocchi rossi - simbolo della Giornata - fuori dalle scuole, mentre l’Amministrazione e la “Consulta per le donne borgaresi” invitano i cittadini a fare altrettanto, ponendo un fiocco o qualcosa di rosso sui balconi. Se capiterà di passare dalle parti del municipio una sorpresa attende tutti, manon possiamo svelarvela.

A Mappano, parte la campagna "Libriamo nel mondo - Liber* da ogni violenza", una campagna di diffusione a tappeto del numero verde gratuito, 1522 sempre contattabile, con l'intento di raggiungere ogni donna e ogni minore perché le situazioni di maltrattamento e stalking possano essere denunciate. Con l'iniziativa "Tingiamo Mappano con Qualcosa di Rosso" l'Amministrazione ntende coinvolgere tutti, donne, uomini, ragazzi, scuola, attività commerciali, associazioni a "tingere" balconi, finestre, auto con magliette, sciarpe, borse, cappelli o anche solo un pezzo di stoffa rossi. 

Mentre la UISP, Comitato territoriale Ciriè Settimo Chivasso organizza (sempre il 25 alle 18) "Girls With Wings - Lo sport come mezzo di contrasto alla violenza sulle donne", un seminario tematico online con Roberto Rinaldi, direttore del Comitato territoriale UISP Ciriè Settimo Chivasso; Francesca di Feo, coordinatrice dei progetti europei; Lucia Veleva, presidentessa della Associazione Corage Foundation; Marcella Maurin, presidentessa della Consulta delle donne borgaresi.

 


Cerca nel giornale

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com