facebooktwitter

nonsolocontro2017

10257803 Visualizzazioni

chanel n 5

Il profumo del secolo emblema di femminilità

 Un mito che ha attraversato epoche diverse restando sempre attuale e scollegato da mode e tendenze

na.ber.

«Solo due gocce di Chanel N. 5». E' la  celebre risposta che Marylin Monroe, diede ad un giornalista che le chiedeva cosa indossasse quando andava a letto. 

Ebbene il 5 maggio scorso, il celebre profumo voluto da madamoiselle Coco e creato dal chimico Ernest Beaux ha compiuto 100 anni. Un secolo di vita per una delle fragranze più iconiche e intramontabili mai realizzate al mondo con oltre 80 milioni di flaconi venduti.

chanel marylin

Perchè fu proprio chiamato N. 5?

Lo Chanel N. 5 rompe per la prima volta gli schemi che imbrigliavano le fragranze solite utilizzare una sola nota dominante con l’obiettivo di creare un profumo più elaborato e che non svanisse facilmente. Per questa ragione ne furono preparati dieci diversi campioni. 

Fu scelto il campione numero 5, e lanciato proprio il 5 maggio (quinto mese dell’anno). Da qui l’idea di legare il profumo a quel numero che lo aveva contraddistinto fin dalla sua creazione in laboratorio. Fu poi presentato nella boutique di Rue Cambon 31, ma inizialmente non fu messo in vendita ma dato in omaggio solo alle clienti storiche. All'inizio fu, quindi,  appannaggio di poche prescelte, diventando in questo modo, attraverso il passa parola nei salotti ancor più desiderabile.

Una rivoluzione olfattiva

Chanel N. 5 è un profumo audace,  con un bouquet opulento, astratto, misterioso, privo di note dominanti. Un sovvertimento nel quale compaiono, per la prima volta, le aldeidi, additivi privi di odore, ma capaci di esaltare gli altri, chiave dell’unicità del suo aroma inconfondibile.

Per contenerlo Coco scelse un semplice e minimalista flacone da laboratorio per valorizzare la fragranza. Uno scrigno semplice, intramontabile che praticamente non cambierà mai nel tempo. Unica concessione, il tappo, intagliato come un diamante e ispirato alla geometria di Place Vendôme.

chanel n 5 1

Testimonial di lusso per una fragranza emblematica

A rafforzare l’immagine di Chanel N. 5 negli anni sono stati importanti personaggi del jet set. Coco Chanel in prima battuta si fece paladina del suo profumo prestando la propria immagine per le pubblicità. Si susseguirono testimonial come Catherine Deneuve, Carole Bouquet e Nicole Kidman solo per citarne alcune. Ma nell’immaginario collettivo questa intramontabile fragranza sarà sempre legata a Marilyn Monroe e alla sua celebre frase rimasta scolpita nella storia

 


Cerca nel giornale

NSC Pubblicità Collezionismo

CLICCA SULL'IMMAGINE E SCOPRI 

banner valgiò        


 

Nonsolocontroxmille 1

SPORT

Image Mercoledì, 12 Gennaio 2022
Un alpino borgarese sul tetto d'Europa

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com