facebooktwitter

nonsolocontro2017

5760310 Visualizzazioni

312B Ferrari

 

 Tra gli anni '70 e '80 ha fatto la storia delle monoposto

Una vera e propria icona in tutte le diverse versioni in cui è stata realizzata

na.ber.

Negli anni '60, '70 del secolo scorso ha fatto la storia delle monoposto. E' la Ferrari 312B una vera e propria leggenda della Formula 1. 

La Ferrari 312 F1 fu la prima della serie a portare la sigla 312. Attiva dal 1966 al 1969 nelle gare di Formula 1 benchè sia riuscita ad arrivare al primo posto in soli tre Gran Premi è considerata di grande importanza per la scuderia di Maranello, soprattutto perché fu la prima monoposto a montare l’alettone posteriore nel 1968, quando fu introdotto.

Poi arrivò la leggendaria Ferrari 312 B. La V12 venne introdotta nel 1970 e da quel momento niente fu più come prima per le “rosse” in Formula 1, perché con questo veicolo iniziò il periodo più vincente della storia della Ferrari.

Ferrari 312B

Il noto esperto di sport, Federico Buffa ha raccontato la storia di questa incredibile monoposto in un documentario Tv andato in onda su Sky Sport a luglio quest'anno. Poi fu realizzata la Ferrari 312 B2, che gareggiò nel mondiale del 1971/1972, e in seguito la  B3, che gareggio nel 1973, e infine arrivò la B3-74, che scese in pista nel 1974 con alla guida il grande pilota Niki Lauda.

Nel 1975 fu progettata la Ferrari 312 T, una delle più vincenti, capace di riportare ai vertici della Formula 1 la scuderia del cavallino rampante. La Ferrari 312 T, infatti, riuscì a conquistare il mondiale di Formula 1 del 1975, sia nella categoria piloti che in quella dei costruttori e anche in questo caso grazie a Niki Lauda.

Tra il 1976, il 1977 e l’inizio del 1978,  arrivò la Ferrari 312 T2, guidata da Niki Lauda, Clay Ragazzoni, Carlos Reutemann e Gilles Villeneuve. La stagione del 1978 fu appannaggio della Ferrari 312 T3, mentre l’anno successiva venne introdotta la Ferrari 312 T4, che incoronò campione mondiale il pilota sudafricano Jody Scheckter. Dopo questa monoposto fu la volta della T5, una delle vetture meno vincenti della storia della Ferrari, con solamente 8 punti iridati nel mondiale del 1980.

Niki Lauda

La 312 è rimarrà sempre un'icona in tutte le diverse versioni in cui è stata realizzata, che hanno restituito, in quel periodo storico,  splendore alla Ferrari.

 

 

 


Cerca nel giornale

SPORT

Gli esperti

Image Martedì, 22 Settembre 2020
Displasia del gomito nel cane

SCIENZA

Image Martedì, 15 Settembre 2020
Mario, e Luigi, compiono 35 anni

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com