facebooktwitter

nonsolocontro2017

7032946 Visualizzazioni

scooter elettrico

 Si può gestire da remoto con lo Smartphone

 La casa tedesca ha progettato anche l'abbigliamento. Con un sistema di ricarica ad induzione in tasca

Luigi Benedetto

Mentre in Italia si pensa ai monopattini, Bmw trova una soluzione diversa per la mobilità urbana quotidiana: lo scooter elettrico. Il nuovo modello, al momento solo un prototipo, è stato battezzato Definition CE 04, ed è stato progettato proprio per destreggiarsi in città piuttosto che sulle lunghe distanze o sui tornati in montagna. Da soli o con un passeggero, visto che la sella è stata studiata appositamente per garantire il massimo confort per una o due persone (e permettere all’eventuale secondo viaggiatore di salire da dietro senza difficoltà).

Di forma allungata, ospita la batteria nella parte bassa e il motore sopra la ruota posteriore. Una disposizione che migliora il baricentro del mezzo rispetto agli altri scooter, e permette di avere un vano di carico più spazioso (può contenere senza difficoltà un casco) e comodo da gestire, grazie all’apertura laterale. Luci, colori, rifiniture: tutto studiato per renderlo unico e distinguerlo, non solo dal punto dell’alimentazione ma anche da quello estetico, dagli altri scooter in circolazione.

Ma non è tutto qui. Perché Bmw non solo ha pensato all’estetica, non solo alla comodità, non solo al “Carburante Green” ma anche all’aspetto digitale. Lo scooter, infatti, si può gestire da remoto con lo smartphone, ed è dotato di un display di oltre 12 pollici, con cui si può accedere ad una lunga serie di servizi digitali. E c’è di più. Perché è stato studiato anche un abbigliamento specifico per viaggiare su questo mezzo. Compresa una giacca impermeabile, con protezioni incorporate e flessibili, guide luminose sulle maniche e, in una tasca interna, un sistema di ricarica ad induzione. 


Cerca nel giornale

SCIENZA

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com