facebooktwitter

nonsolocontro2017

10257952 Visualizzazioni

 

Aaron Beck 2016

Aaron Temkin Beck

 Aveva compiuto 100 nello scorso mese di luglio

Il suo approccio aiuta ancor oggi i pazienti a identificare e respingere i pensieri irrazionali negativi 

Alice Rabai

Psicologa

Alice Rabai

Ieri, 1 Novembre 2021, è morto Aaron Beck, psichiatra e psicoterapeuta statunitense, considerato il padre della terapia cognitiva. Aveva compiuto 100 anni nel luglio scorso.

«Se il nostro pensiero si trova impantanato tra significati simbolici distorti, ragionamenti illogici e interpretazioni erronee, finiamo per diventare realmente ciechi e sordi». 

A lui va il merito di aver individuato la cosiddetta "triade cognitiva" della persona depressa che tende a ruminare e a sviluppare convinzioni negative su di sè ("Non valgo nulla"), il mondo ("Il mondo è un posto cattivo") e il futuro ("Nessuno mi amerà mai"), innescando nuovi episodi depressivi.

I suoi studi hanno così permesso di aiutare i pazienti a identificare quei pensieri automatici negativi, per poi sostituirli con pensieri più accurati e funzionali, al fine di ridurre i modelli di pensiero distorti.

Grazie alle sue ricerche, tuttora, vengono applicate strategie e tecniche efficaci per il trattamento della depressione clinica.

Credits: www.wikipedia.org 

 

Life Mind Tavola disegno 1 2


Cerca nel giornale

NSC Pubblicità Benessere e Salute

banner farmacia

 

 


 

 


Nonsolocontroxmille 1

SPORT

Image Mercoledì, 12 Gennaio 2022
Un alpino borgarese sul tetto d'Europa

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com