facebooktwitter

nonsolocontro2017

6097666 Visualizzazioni

simpson

 

 La serie nata dal genio di Matt Groening

Celebre per aver anticipato il futuro. Predetta perfino l'elezione di Trump

Giulia Odetti

E ora, mentre il Coronavirus ci costringe tutti a casa, i contagi si moltiplicano, i negozi chiudono tra decreti del Governo che si susseguono, a molti tornano alla memoria gli episodi della celebre serie TV "I Simpson", nata dal genio di Matt Groening, e famosa per le sue profezie. O meglio per aver anticipato il futuro. E qualcuno si chiede già con curiosità, rammentando l'episodio della quarta stagione in cui Homer si ammala a causa di un virus simile all'influenza, proprio come quello che si sta diffondendo oggi nel mondo reale, che poi viene spedito dal Giappone, in giro per il mondo, se non sia, in qualche modo anche stato profetizzato il Coronavirus.

E se così fosse? In quel caso, il virus arrivava dal Giappone, e direttamente via posta, con l’acquisto di uno spremiagrumi. Cosa dissimile alla nostra attualità dal momento che è stato più volte spiegato come la trasmissione del Covid-19 attraverso gli oggetti o il cibo non sia verosimile.

Resta il fatto che anche questo episodio faccia riflettere. D'altra parte dai pericoli del voto elettronico all'avvento dell'IPOD, da Trump Presidente Usa a Lady Gaga al Superbowl, da FarmVille ai bibliotecari robot - solo per citarne alcune - sono state davvero tante le volte che la serie ci ha visto lungo.

Il punto è che nell'arco di quasi 680 episodi andati in oda fino ad ora, I Simpson hanno affrontato praticamente ogni tipo di situazione, come pure molteplici temi ipotizzando ogni genere di scenario futuro. Ecco perchè, alla fine, non è poi così difficile trovare riscontri nella realtà

sostienicinew

 

 


Cerca nel giornale

    Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro


 

SPORT

Image Venerdì, 23 Ottobre 2020
La "perla nera" Pelè compie ottant'anni

Gli esperti

SCIENZA

Image Venerdì, 23 Ottobre 2020
Microsoft manda in orbita la connessione

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com