facebooktwitter

nonsolocontro2017

4916120 Visualizzazioni

Christo

 

 L'artista che ha impacchettato il mondo

«La bellezza, la scienza e l’arte trionferanno sempre» la sintesi della sua grande eredità

Chiara Mingrone

E' stato uno degli esponenti più importanti della Land Art che dagli anni ’60 ha scardinato le regole del mondo dell’arte con installazioni su larga scala, rimanendo  amatissimo fino ai giorni nostri. Nel 2016, infatti, era stato al Lago d’Iseo, installando Floating Piers, una passerella dorata galleggiante che aveva attirato un numero altissimo di visitatori.

Christo1

Si è spento ieri a New York,  all’età di 84 anni (il 13 di giugno ne avrebbe compiuti 85) l’artista visionario Christo. L'annuncio è stato dato dal suo account ufficiale:

“Christo ha vissuto la sua vita al massimo, non solo sognando ciò che sembrava impossibile, ma facendolo diventare realtà. L’opera di Christo e Jeanne-Claude ha riunito le persone attraverso esperienze condivise in tutto il mondo, e il loro lavoro vive nei nostri cuori e ricordi. Christo e Jeanne-Claude hanno sempre chiarito che le loro opere in corso di realizzazione proseguiranno dopo la loro morte. Rispettando i desideri di Christo, ‘L’Arc de Triomphe, Wrapped’ a Parigi, Francia, è ancora in pista per settembre”.

Christo2

Christo, nome d’arte di Christo Vladimirov Javacheff, dalla Bulgaria, suo paese natale, si era trasferito a Vienna, Ginevra e Parigi, città in cui conobbe la compagna Jeanne-Claude, con cui aveva creato il  Duo-Christo uno dei massimi esponenti del progetto artistico della “land art” che, da anni, trasforma e modifica temporaneamente grandi spazi all’aperto - dai monumenti ai laghi.  Nel giugno del 1995 avevano, per esempio, impacchettato, letteralmente, il Reichstad di Berlino.

Dopo la morte della moglie, avvenuta nel 2009, Christo aveva continuato con la su arte arrivando nel 2016 a realizzare “la Floating Piers” sul lago di Iseo, così da unire le due isolette al suo interno, grazie ad un corridoio di stoffa idrorepellente di quasi 75 mila chilometri quadrati. Oltre un milione i visitatori per 16 giorni di apertura e 283 milioni di euro l’impatto sull’economia del territorio del Lago di Iseo, che mai come quel momento era stato così frequentato. 

Christo3

Nonostante l’età, l’artista serbava ancora un’energia e una volontà di guardare avanti che gli avevano permesso di mettere in cantiere progetti futuri: uno su tutti,  appunto L'Arc de Thriomphe Wrapped  a Parigi, che verrà realizzato comunque per sua volontà (dal 18 settembre al 3 ottobre)

La bellezza, la scienza e l’arte trionferanno sempre“ aveva scritto il grande artista in una lettera del 1958.  Un auspicio per il futuro, ma anche la sintesi della grande eredità che ci resta attraverso le sue opere e il suo ricordo. 


Cerca nel giornale

    VEDI E CLICCA SULL'IMMAGINE

ludo estate


 

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro


 

SPORT

Image Giovedì, 02 Luglio 2020
Dimissioni in casa del River Leini

Gli esperti

SCIENZA

Image Domenica, 28 Giugno 2020
Cartine stradali, quanta nostalgia

COLLEZIONISMO

adsense3

Ultime news

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com

adsense1

adsense2