facebooktwitter

nonsolocontro2017

7033113 Visualizzazioni

abbonamenti musei

 Al via anche AMplify, il nuovo canale di informazione

Per sostenere concretamente non solo i musei, ma l’intero sistema culturale di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia

Cristina Battistella

Dal 3 novembre scorso, come da Decreto Ministeriale, tutti i musei sono temporamente chiusi. Sono anche stati sospesi i punti vendita dell’Abbonamento Musei, non è più stato possibile acquistare gli abbonamenti o le gift oppure riscattare i codici voucher.

Ovviamente tutti gli Abbonamenti saranno automaticamente prorogati, alla riapertura dei musei, riaccreditati i giorni di mancato utilizzo, prorogati anche i codici già acquistati e non ancora convertiti in Abbonamenti.

Abbonamento Musei, però, per Natale propone la possibilità per tutti di acquistare un Abbonamento e attivarlo più avanti, non rinunciando a un regalo tanto speciale, con la garanzia della proroga di validità automatica nel caso la chiusura dei musei si prolungasse.

Da domani, venerdì 4 dicembre, la tessera torna ad essere nuovamente acquistabile online con una promozione speciale: per ogni acquisto o rinnovo è previsto il 25% di sconto sulla seconda card. Regalare Abbonamento Musei, questo Natale in particolare, è un modo per sostenere concretamente non solo i musei, ma l’intero sistema culturale di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia.

Punti vendita

Regalare Abbonamento Musei a Natale significa scegliere di investire sui musei e donare occasioni di visita a luoghi straordinari: con la tessera gli abbonati potranno immergersi nella vita di corte nei palazzi reali, rivivere le antiche battaglie nei castelli, sperimentare nei musei dedicati alla scienza e alla tecnologia, viaggiare lontano, nel tempo e nello spazio, o ancora ammirare l’inizio della bella stagione tra parchi e giardini botanici.

Questo 2020 ha portato grandi novità nel sito di Abbonamento Musei, arriva infatti AMplify, un modo nuovo, contemporaneo e attento, che vuole avvicinare i tanti tipi di pubblico che visitano i musei, desiderano esperienze culturali sempre più ampie o anche solo che aspirano a un avvicinamento alla fruizione.

Un nuovo canale di informazione tramite il sito, la newsletter e i social, con novità, approfondimenti, collaborazioni, notizie inedite: un racconto vivace e periodico a favore degli abbonati e, insieme, di tutte le persone che hanno voglia di informarsi e scoprire il mondo delle istituzioni culturali e delle loro proposte.

abbonamenti musei amplify

A dicembre ci saranno diverse dirette Instagram in cui Simona Ricci, direttrice di Abbonamento Musei, terrà con alcuni dei direttori delle istituzioni del circuito: in cui si parlerà di temi dedicati alle progettualità in corso e future, nonostante e anche a causa della chiusura. Una sorta di viaggio alla scoperta di quanto un museo possa e debba essere un “cantiere”, in continuo aggiornamento. Si prosegue poi, durante le vacanze di Natale, con “Disegniamo l’Arte”, progetto rivolto ai più piccoli e alle famiglie, realizzato in collaborazione con i musei aderenti.

Per i primi mesi del 2021, i protagonisti saranno gli abbonati con “AM ambassador”: a loro, tramite una call to action, verrà chiesto di scrivere e raccontare delle esperienze dirette, piccoli racconti di percezione e meraviglia all’interno dei musei. Le rubriche si alterneranno nei contenuti e nei format perché la cultura possa essere raccontata a tutti: dai grandi ai piccoli, dagli esperti ai curiosi.


Cerca nel giornale

 

Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro


 

SCIENZA

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com