facebooktwitter

nonsolocontro2017

7670209 Visualizzazioni

romanzo Candido

 E' uscito "Candido" di Guido Maria Brera

 Protagonista un rider che, per guadagnarsi da vivere, pedala senza sosta su e giù per la città 

Paola Maestrello

Libraia

Paola Maestrello

E’ uscito in libreria "Candido", l’ultimo libro di Guido Maria Brera, che ha rubato a Voltaire il “ragazzo dal volto dolcissimo” e lo ha messo in sella ad una bici. (edito da La nave di Teseo , 212 pagine , € 18)

Il romanzo è ambientato in un futuro molto imminente e in una Milano (mai nominata) che si è rialzata a fatica dalla crisi post pandemica  e nella quale ogni cosa è controllata da un misterioso algoritmo che tutto sorveglia, tutto stabilisce e che è sovrano indiscusso. Sostenuto  con forza da un novello Pangloss, (ispirato al tutore del protagonista  nel romanzo di Voltaire) che appare sulle facciate dei palazzi come un ologrammma e che ripete in ogni angolo della città un mantra molto efficace: “Tutto va bene”.

Protagonista del romanzo è Candido,  un rider che, per guadagnarsi da vivere, pedala senza sosta su e giù per la città al soldo dei colossi del delivery, ma al quale ben presto si affievolisce l’ottimismo e che è costretto a  scontrandosi con la dura realtà quotidiana: un lavoro sfiancante e uno stipendio che non basta mai, una madre di cui occuparsi e una casa che cade a pezzi, un amore virtuale che non può dargli ciò che lui davvero desidera.

Con il passare dei giorni e in seguito a numerosi eventi tragici e comici allo stesso tempo, che fanno maturare in Candido il disincanto, il rider si accorge di essere soltanto la minuscola parte dell’ ingranaggio di una società al collasso, dove il denaro è sostituito da crediti sociali e sanitari, alimentari e creativi e nella quale soltanto i ricchi possono sopravvivere.

Guido Maria Brera

In lui esplode, inevitabilmente, la rabbia.

Candido, che ai rider è dedicato, è un romanzo drammaticamente attuale, che arriva in libreria pochi giorni dopo la notizia che la Procura di Milano ha sollecitato alcune società (Uber Eats, Glovo, Deliveroo e Just Eat) a regolarizzare 60 mila fattorini con contratti di collaborazione — e a riconoscere loro, cioè, lo status di dipendenti. Da adesso le aziende dovranno ricorrere, come minimo, ai cosiddetti  "Co.co.co." (ovvero i contratti di collaborazione coordinata e continuativa), al fine di garantire ai rider il versamento dei contributi, il diritto a periodi di ferie e malattia e le più elementari tutele in materia di sicurezza sul lavoro.

Questo libro è scritto con il collettivo I Diavoli,  un "laboratorio di narrazioni" nato sul web per espandere l’universo dell’omonimo romanzo di Guido Maria Brera del 2014. Sperimenta «molteplici forme di scrittura spaziando dalla fiction alla fact fiction, dal reportage narrativo alla saggistica pop.

«Informare raccontando» è la formula che dà «il senso di un’attività di produzione online e non solo, che racconta i grandi eventi di questo tempo».

A me è piaciuto moltissimo. Spero anche a voi!


Cerca nel giornale

 

 

VEDI E CLICCA SUL BANNER PER SAPERNE DI PIU'

 

tempo libro pubjpg


Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro


 

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

Illustri Sconosciuti

Più letti

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com