facebooktwitter

nonsolocontro2017

9516867 Visualizzazioni

fusaggine 1751925 480


 Dalla curiosa forma di "cappello dei preti"

In primavera forma piccoli fiori bianchi ermafroditi che, in autunno, danno origine ai caratteristici frutti rossi

Fabio Strinati

Poeta e Scrittore

fabio strinati 4

Questa poesia è dedicata ad una pianta molto particolare: la fusagginechiamata anche "berretta del prete", che durante la primavera forma dei piccoli fiori bianchi ermafroditi che, in autunno, danno origine ai caratteristici frutti rossi (velenosi) dalla curiosa forma simile al cappello usato dai sacerdoti cattolici (da cui il nome).

 LA FUSAGGINE


Minuscoli fiori bianchi

ciondolano al vento; tocca il cielo

di nuvole stracolmo, striato

di navi passeggere e roseo, l’intenso

deiscente al pensier venato,

al fresco d’ombra, un pettirosso

vi dimora per filar la lana!

Pennellate d’intrichi, nel vuoto,

si rallegrano le siepi; oscillano

pensieri astratti, la formula

del carboncino sul sentiero casalingo;

discutono al rosso della sera

i suoni omogenei e fluidi

ritratti amalgamati; ai bordi della strada,

s’allinea il tramonto esagerato!


Cerca nel giornale

 

VEDI E CLICCA SUL BANNER PER SAPERNE DI PIU'

 tempo libro pubjpg

 

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com