facebooktwitter

nonsolocontro2017

5731238 Visualizzazioni

rievocazione battaglia Assietta 11

 

 Cinquantesima edizione della manifestazione

Rievocazione storica, visite guidate al campo e fiaccolata alla Butta dei Granatieri

E' un appuntamento imperdibile per chi ama le rievocazioni storiche e anche per chi vuole trascorrere una domenica diversa.

E' la cinquantunesima edizione della Festa del Piemonte, in programma all’Assietta, domani,domenica 21 luglio, come sempre per iniziativa dell’associazione “Festa dël Piemônt al Còl ëd l’Assieta” e con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino.

Tutto nel solco di una tradizione avviata da coloro che nel 1969 iniziarono a salire a 2566 metri per ricordare una delle pagine più importanti della storia del Regno di Sardegna e dell’Europa intera: la battaglia che il 19 luglio 1747 segnò la sconfitta della Francia e delle sue mire espansionistiche sul Piemonte.

rievocazione battaglia Assietta 2

 

Tra coloro che idearono la rievocazione e la festa è indimenticabile la figura di don Rinaldo Trappo, che fu cappellano degli Alpini del 1° Reggimento in Grecia e in Russia e del compianto generale Guido Amoretti.

Com’è tradizione, già oggi,  sabato 20 luglio, viene montato l’accampamento storico nei pressi del lago antistante il Rifugio Assietta, che da quest’anno lavora in sinergia con l’organizzazione nella preparazione dei pasti del sabato sera e della polenta della domenica. Ai curiosi, agli appassionati e a chi semplicemente vuole saperne di più quest’anno vengono proposte anche visite guidate al campo di battaglia, condotte dallo storico militare Eugenio Garoglio e da Alessia Giorda, guida turistica e presidente del coordinamento rievocazioni storiche 1600-1700. ù

È anche in programma una fiaccolata sino alla Butta dei Granatieri, dov’è previsto un momento di ricordo per i caduti, a cui seguiranno il falò e il vin brulè nei pressi del Rifugio Assietta.

rievocazione battaglia Assietta 12

 

Il programma della domenica inizia con il raduno alle 9,30; alle 10 messa in piemontese alla presenza dei gonfaloni degli enti locali, delle autorità civili e militari e della banda musicale di Cavour. A seguire la commemorazione all’Obelisco della Butta e, alle 11, la rievocazione della battaglia nei pressi del Rifugio Assietta.

In caso di maltempo la manifestazione si tiene in forma ridotta. Per tutte le informazioni e prenotazioni si possono chiamare i numeri telefonici 337-225401 e 347-5288615.



Cerca nel giornale

  

Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro

SPORT

Gli esperti

Image Martedì, 22 Settembre 2020
Displasia del gomito nel cane

SCIENZA

Image Martedì, 15 Settembre 2020
Mario, e Luigi, compiono 35 anni

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com