facebooktwitter

nonsolocontro2017

2313619 Visualizzazioni

castello Romagnano Virle 1

 

Al castello dei marchesi Romagnano di Virle

SVisita teatrale, la sera anche al maniero di Osasco costruito nel 1400

Riprende domenica 25 agosto, il circuito di "Provincia Incantata" con la tappa pomeridiana al castello dei marchesi Romagnano di Virle e con quella serale ad Osasco.

A Virle, la visita teatrale è prevista nel giardino e nelle sale degli appartamenti di rappresentanza. Gli agenti della squadra investigativa “Sì che Sai” di Torino andranno all’inseguimento di alcune “presenze”, che pare ancora dimorino nel castello.  Si andrà alla scoperta degli intrighi, della piccola e grande storia che ha attraversato il territorio, ma anche di alcuni vitigni autoctoni e rari del Pinerolese. Il castello prende il nome dalla famiglia più importante che lo ha posseduto fino alla prima metà dell’Ottocento, i marchesi di Romagnano, una tra le maggiori casate del Piemonte. Il castello ha origini medioevali, ma venne riedificato nel primo decennio del 1700 dal marchese Francesco Romagnano sulle ceneri e sulle macerie del precedente complesso, distrutto a seguito dei tentativi di conquista della zona da parte delle truppe francesi.  Appuntamento domenica alle 15,30 (in via della Portassa 12) a Virle. La visita teatrale è gratuita, ma è previsto un costo di 6 euro per l’ingresso alla dimora e di 5 euro per la degustazione finale dei vini Bonarda e Verbian.

gruppo Ventaglio dArgento castello Romagnano Virle 3

Sempre domenica 25 agosto, alle 21, è possibile partecipare alla visita guidata al castello di Osasco, ricco di storia e misteri, luogo ideale per le investigazioni dei “Sì che Sai”. L’edificazione risale al 1400, ad opera dei Principi D’Acaja, ma il maniero di Osasco è stato proprietà di numerose famiglie nobiliari, come i Cacherano di Bricherasio. Per un breve periodo passò sotto la giurisdizione dei monaci cistercensi dell’isola di Lerins in Francia, i quali, temendo la confisca del loro antico monastero da parte dello stato francese, trovarono nel complesso di Osasco ampie capacità ricettive per le loro numerose comunità. La visita ripercorrerà i personaggi e i misteri che hanno caratterizzato il castello, senza dimenticare gli antichivigneti della zona. La visita teatrale è gratuita, ma è previsto il pagamento di un biglietto d’ingresso di 6 euro e un costo di5 euro per la degustazione finale di Piemonte Chardonnay e Pinerolese Bonarda.

Il calendario completo delle visite guidate di “Provincia Incantata” è consultabile nel portale Internet della Città metropolitana di Torino alla pagina http://www.cittametropolitana.torino.it/speciali/2018/provincia_incantata/

La partecipazione alle visite guidate teatrali è sempre gratuita, ma è obbligatoria la prenotazione entro il sabato precedente ogni visita all’ufficio di Ivrea dell’ATL “Turismo Torino e Provincia”, telefono 0125-618131, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Cerca nel giornale

pubblicita

SPORT

Gli esperti

SCIENZA

Image Martedì, 10 Settembre 2019
Otto consigli per perdere peso

COLLEZIONISMO

Più letti

Martedì, 19 Febbraio 2019
Vidracco: L'ottava meraviglia del mondo
Venerdì, 31 Maggio 2019
Moncalieri, Rose al Castello
Martedì, 10 Settembre 2019
Torna a Lanzo, la Sagra del torcetto

Ultime news

Venerdì, 19 Luglio 2019
Usseglio, mostra regionale della toma
Martedì, 10 Settembre 2019
Torna a Lanzo, la Sagra del torcetto
Sabato, 20 Luglio 2019
Festa del Piemonte all'Assietta
Martedì, 19 Febbraio 2019
Vidracco: L'ottava meraviglia del mondo
Martedì, 29 Gennaio 2019
Zoom Torino il bioparco immersivo

Video del giorno

A CURA DI:

  • parole musica aParole & Musica onlus

  • Periodico fondato da Parole e Musica nel 1995
    Registrazione:
    n. 4839 del 18/01/1995 rilasciata dal Tribunale di Torino.
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: 339 7348994 o 393 5542895

  •  Il tuo 5 per mille a Parole & Musica onlus
  • biglietto 5 per mille2
  • Per destinare il 5 per mille a Parole & Musica onlus è sufficiente indicare il codice fiscale 92017360014 e apporre la firma nell'apposito riquadro del 730, CUD o modello unico.