facebooktwitter

nonsolocontro2017

6097353 Visualizzazioni

sardegna1

 

Tra spiagge incantate e panorami mozzafiato

Con Pirati in Viaggio tra mare e montagna in una natura rigogliosa

A cura di Pirati in Viaggio

Questa settimana è il turno della Sardegna, isola incantevole in cui perdersi nella sua rigogliosa natura, tra mare e montagna, passando per le caratteristiche città e paesini.

Cala Gonone ed il Golfo di Orosei

Per iniziare in nostro viaggio in Sardegna abbiamo deciso di partire con questo angolo di paradiso in terra. Il Golfo di Orosei si staglia su una lunga costa selvaggia ed incontaminata dal momento che è possibile accedervi solo dal mare. è infatti possibile raggiungere gli angoli più nascosti del luogo tramite barchette o addentrandovi a piedi lungo gli affascinanti sentieri sterrati: Cala Luna, Cala Biriola, Cala Mariolu, Cala Cartoe, Cala Goloritzè, Cala Sisine, la meno esplorata Cala dei Gabbiani e tante altre piccole spiagge paradisiache vi aspettano, tutte caratterizzate da un'acqua incredibilmente.

Orgosolo, il paese-museo

Orgosolo, paese di poco più di 3000 abitanti nel centro dell'isola, è famosa per il suo connubio tra presente e passato, moderno ed antico. Di cosa parliamo? Della coesistenza armonica tra due forme d'arte legate ad epoche differenti: da un lato il “canto a tenore”, uno stile di canto corale sardo di grande importanza nella tradizione locale, patrimonio dell’Umanità UNESCO ed originario proprio del paese, e dall'altro la presenza dei murales-street art che decorano case per tutto il centro storico.

sardegna2

Chia, una spiaggia mozzafiato

Isola Caraibica? Polinesia? Bahamas? No, sud della Sardegna! Dune di sabbia bianca modellate dal vento, fenicotteri rosa e acqua cristallina vi aspettano in questa oasi tutta italiana.

sardegna3

L'arcipelago della Maddalena

Non potevamo non inserire il suggestivo arcipelago della Maddalena, un gruppo di 63 isolotti di varie dimensioni tra le quali spiccano l'isola della Maddalena,Caprera, Budelli, Spargi, Razzoli, Santo Stefano e Santa Maria. Impossibile trovare le giuste parole per descrivere la bellezza e suggestione di questi luoghi incontaminati.

Il consiglio: visitate se vi è possibile la spiaggia Capocchia d'u Purpu, che deve il suo nome ad una roccia che richiama la testa dell animale. Davvero un gioiello nascosto!

Massiccio del Gennargentu

Incastonato nel cuore della regione brilla il gigante del Gennargentu, per antonomasia la vera montagna sarda, selvaggia e pura. Qui si estendono le due vette più alte della regione: Bruncu Spina e punta La Marmora, attorno ai 1830 metri.

Penisola del Sinis e la spiaggia di quarzo di Is Arutas

Spiagge lunghissime di sabbia dai chicchi colorati di quarzo levigato, dal verde al rosa più delicato, passando per il celeste che richiama il colore dell'acqua cristallina. Stiamo parlando della spiaggia di Is Arutas, nella zona occidentale della Sardegna, nel territorio di Cabras.

sardegna4

Ad Alghero, in compagnia di uno straniero

Se Giuni Russo è andata ad Alghero un motivo c'è e noi siamo d'accordo: paragonabile ad una piccola Barcellona anche grazie alla storica dominazione catalana, vivere la città d'estate ha un fascino senza paragoni. Perdetevi nelle stradine del centro dove si affollano negozi di corallo, gioielli, e souvenir, fermatevi a mangiare una paella algherese per poi fare un salto in una delle tante discoteche estive.

sardegna5

Stintino e la Spiaggia della Pelosa

Nel nostro viaggio per la Sardegna non potevamo non farvi sognare con Stintino e la sua Spiaggia della Pelosa, più volte eletta spiaggia più bella d'Italia ed arrivata nelle top 20 della classifica europee.

Nuraxi e l'incanto della storia

Divenuto patrimonio UNESCO nel 1997, Su Nuraxi è l’insediamento nuragico più grande della Sardegna e del mondo. Risalente al 1500-1300 a.C., il complesso archeologico si erge nella parte centro-meridionale dell'isola. Assolutamente consigliato se volete immergervi in un'atmosfera surreale e toccare con mano la storia del mondo e le radici della Sardegna

Costa Rei

Siamo giunti al termine del nostro viaggio attraverso i luoghi incantati della Sardegna, e non vi nascondiamo che potremmo continuare per molto a lungo ancora. Abbiamo deciso di concludere con la più votata da voi, Costa Rei, nel sud della regione, attraversando uno dei territori più suggestivi: il Sarrabus. Tra dolci colline e il mare turchese, una fertile macchia mediterranea nasconde, a tratti, alla vista, gli incantevoli angoli di Costa Rei, tra cui Cala Pira e Cala Sinzias.

Per saperne di più e prenotare il vostro viaggio da sogno: https://www.piratinviaggio.it/


Cerca nel giornale

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro

SPORT

Image Venerdì, 23 Ottobre 2020
La "perla nera" Pelè compie ottant'anni

Gli esperti

SCIENZA

Image Venerdì, 23 Ottobre 2020
Microsoft manda in orbita la connessione

COLLEZIONISMO

Ultime news

Venerdì, 19 Luglio 2019
Usseglio, mostra regionale della toma
Martedì, 10 Settembre 2019
Torna a Lanzo, la Sagra del torcetto
Sabato, 20 Luglio 2019
Festa del Piemonte all'Assietta
Martedì, 19 Febbraio 2019
Vidracco: L'ottava meraviglia del mondo

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com