facebooktwitter

nonsolocontro2017

6466634 Visualizzazioni

Toxoplasmosi veterninaria

Senza dover allontanare i propri amici a quattro zampe

 

"Il gatto è, di fatto, l’unico animale domestico nelle cui feci il parassita sia presente in uno stadio infettante, ma in realtà le possibilità di contrarre la Toxoplasmosi dai gatti sono piuttosto remote”

E' una malattia abbastanza comune e nella maggior parte dei casi non porta alcun disagio. La toxoplasmosi può però diventare un problema serio se viene contratta per la prima volta in gravidanza, perché può trasmettersi dalla madre al bambino. Il dottor Andrea Fontana dell’Ambulatorio Veterinario di Caselle ci spiega come comportarsi se in casa ci sono animali. “La Toxoplasmosi è un’infezione – spiega - causata da un parassita monocellulare, il Toxoplasma gondii.  Questo parassita si ritrova in quasi tutte le specie animali, uomo compreso, ed è particolarmente temuto per la sua capacità di causare aborti e malformazioni del feto nelle donne incinte. Tradizionalmente, e con troppa semplicità, viene chiamato in causa come vettore del contagio il comune gatto domestico, e per questo molti animali vengono allontanati o abbandonati dai proprietari nel momento in cui in casa sia presente una futura mamma. Il gatto è, di fatto, l’unico animale domestico nelle cui feci il parassita sia presente in uno stadio infettante, ma in realtà le possibilità di contrarre la Toxoplasmosi dai gatti sono piuttosto remote”. Come di consueto il dottor Fontana ci offre una serie di preziosi consigli contenuti nella grafica pubblicata. 

 

Cerca nel giornale

VEDI E CLICCA SUL BANNER

banner natale Fontana2020

  


Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro 

 

    

            

                           

 

 

                                                              

SPORT

Gli esperti

COLLEZIONISMO

Image Sabato, 28 Novembre 2020
Pronta la nuova traduzione del Messale

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com