facebooktwitter

nonsolocontro2017

8731688 Visualizzazioni

animali vacanza

Tutte le informazioni utili per viaggiare con i nostri pelosi

 Tutto dipende dalla nostra capacità organizzativa

 Un viaggio costruito senza tenere conto delle loro esigenze può risultare più complicato di quel che sembra

Andrea Fontana

Veterinario

andrea fontana gatto

Ormai siamo nel pieno del periodo delle vacanze, e molte volte ci siamo chiesti quanto sarebbe bello portare il nostro animale con noi.

Alcuni dubbi ci assalgono (succede sempre) e la domanda più frequente è: quanto è complicato viaggiare con un cane o con un gatto? Non molto, a dire il vero, se si seguono alcuni semplici consigli.

animali vacanza 1

Innanzitutto pianificare il viaggio per tempo

Un animale che di rado esce dall’appartamento non sarà il più adatto ad affrontare la tratta Torino - Reggio Calabria in autostrada all’ora di punta. Troppo stress, poca attitudine allo spostamento.

È necessario pertanto abituare gradualmente, nel corso della vita dell’animale, agli spostamenti, anche di breve durata.

Poi è opportuno scegliere un tipo di vacanza adatto anche ai nostri animali, informandosi soprattutto se negli hotel vengono accettati ed in che modo.

animali vacanza2

Prima di partire è necessaria una visita veterinaria per confermare la presenza delle vaccinazioni e per ricevere informazioni utili, anche basandosi sulle patologie ed i parassiti presenti nella zona di destinazione.

Se si rimane in Italia, non serve molto altro, si prepara un piccolo bagaglio, con i documenti (libretto sanitario etc),  le  ciotole, i farmaci e le cose più utili e si parte!

Se invece si va all’estero?

In questo caso è necessario il passaporto e la vaccinazione antirabbica. C’è un iter per il rilascio del passaporto e la sua validità dipende dalla vaccinazione contro la rabbia, per cui bisogna prepararsi con almeno un mese di anticipo.

Per i viaggi in treno, nave ed aereo è bene informarsi con la compagnia di trasporto sulle norme da rispettare.

In linea generale, gli animali di piccola taglia possono viaggiare con noi in cabina e in scompartimento se contenuti in appositi trasportini, mentre i cani grandi devono viaggiare nella stiva degli aerei e sui treni con guinzaglio e museruola.

Importante poi informarsi sulla presenza di strutture veterinarie nel luogo di vacanza, in caso di necessità.

animali vacanza 3

Attenzione al caldo eccessivo se siete al mare, e ricordate che i nostri animali non sempre sanno regolarsi e bevono acqua di mare che può portare diversi problemi.

In montagna fare attenzione al bestiame al pascolo e ai cani guardiani, che non “ragionano” come i nostri animali di città.


Cerca nel giornale

VEDI E CLICCA SUL BANNER

Banner andrea

  


Nonsolocontroxmille 1 

 

    

            

                           

 

 

                                                              

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com