facebooktwitter

nonsolocontro2017

10258207 Visualizzazioni

san bernardo

Per alcune razze è la conformazione delle labbra

Anche situazioni che generano nervosismo o paura nell'animale lo fanno sbavare, così come emozioni molto forti

Andrea Fontana

Veterinario

andrea fontana gatto

La produzione di saliva è un fenomeno del tutto fisiologico ma non tutti i cani “sbavano”. 

Alcuni perdono saliva molto più di altri e questo a volte può essere fonte di imbarazzo per i proprietari. Pensate ad un San Bernardo che vi fa le feste mentre vi siete appena preparati per uscire…

Ma perché alcuni cani sbavano più di altri? Per alcune razze canine la problematica è legata alla conformazione della bocca. Specie come il San Bernardo, il Bulldog o l’Alano hanno labbra grandi e pendenti, e tendono a raccogliere tutta la saliva ai lati della bocca, che ad un certo punto finisce per traboccare.

La salivazione può essere inoltre più abbondante del solito a fronte di particolari stati d’animo del cane: in presenza di cibo, ad esempio, ovvero la classica “acquolina”, oppure in uno stato di eccitazione. Ma può essere anche un sintomo di disagio: ad esempio quando l’animale sente troppo caldo o quando ha molta sete. Insomma, i cani sbavano maggiormente quando vivono situazioni di stress.

Banner andrea

E se a salivare sono cani che normalmente non sbavano affatto?

Se non vi è una situazione come quelle appena descritte, la causa più comune è la presenza di un corpo estraneo rimasto in bocca durante il gioco: un bastoncino, ad esempio. Oppure potrebbe essere sintomo di una cattiva digestione.

Altre cause di salivazione possono essere le patologie dentarie, gli ascessi, le ferite alla bocca o alla lingua.

Ma l’eccessiva salivazione potrebbe anche essere il campanello d’allarme di problemi più gravi come avvelenamento o tumori alla bocca. In moltissimi casi quindi l’ipersalivazione si risolve da sola in poco tempo, come ad esempio dopo aver leccato sostanze irritanti o insetti, ma in altri casi può essere necessario l’intervento del veterinario.

 

 


Cerca nel giornale

NSC Pubblicità Mondo Animale

VEDI E CLICCA SUL BANNER

Banner andrea

  


Nonsolocontroxmille 1 

 

    

            

                           

 

 

                                                              

SPORT

Image Mercoledì, 12 Gennaio 2022
Un alpino borgarese sul tetto d'Europa

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com