facebooktwitter

nonsolocontro2017

10273277 Visualizzazioni

bohemian rhapsody single

 Bohemian Rhapsody: un'opera rock

 Un'esperienza sensoriale che fa venire i brividi e infiamma il cuore

na.ber.

E' stata di certo la più bella canzone di sempre e certamente tra le più importanti nell'intera storia della musica. Stiamo parlando di Bohemian Rhapsody, il brano dei Queen che proprio il 31 ottobre 1975 usciva anche in Italia (a 20 giorni dalla sua pubblicazione nel Regno Unito). 

Un brano che si è guadagnato nel tempo un posto nell'Olimpo della musica con oltre 2 milardi di streaming in tutto il mondo, scalzando perfino dal podio pezzi come "Smells Like Teen Spirit" dei Nirvana e "Sweet Child O'Mine" dei Guns N' Roses. Un record ottenuto anche grazie all’omonimo biopic al cinema, valso al protagonista Rami Malek il premio Oscar per la migliore interpretazione  da protagonista,  che ha fatto registrare incassi da record e che questa sera, sabato 31 ottobre sarà trasmesso da Sky Cinema Collection.

mercury malek

Un brano unico per il quale Freddie Mercury, frontman e anima del gruppo britannico,  si era battutto energicamente perchè fosse non solo rock, ma risultasse lirico, romantico e perfino  barocco, esattamente come lo aveva immaginato, contro i produttori, che avrebbero preferito che quei quattro brani diversi che lo compongono restassero separati. Avrebbero voluto un brano più "normale" per il pubblico, non considerando che il concetto di “normalità” difficilmente può accostarsi a quello di genio, certamente non a quello creativo supremo dei Queen.

 

Mercury la spuntò e il risultato è stato ed è ancor oggi a distanza di 45 anni, è talmente bello da farci venire i brividi: parla di talmente tante cose che provare anche solo ad individuarne una precisa sarebbe quasi un sacrilegio.

Quasi 6 minuti di pura bellezza, 300 milioni di copie vendute, primo singolo della band ad entrare in classifica negli USA, e primo nella classifica della Gran Bretagna per nove settimane. E, quando nel 1991 Mercury morì prematuramente all'età di soli 47 anni, il brano tornò in classifica come pure nel 1992 quando fu utilizzato per il film "Fusi di testa".

Nel 2000 Bohemian Rapsody è stata eletta nel Regno Unito "canzone del secolo", Grammy Hall of Fame nel 2004. E' il terzo singolo più venduto nella storia e il secondo più trasmesso nella storia della radiofonia britannica.

 


Cerca nel giornale

 

 

 

 

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com