facebooktwitter

nonsolocontro2017

7884266 Visualizzazioni

il caffè della peppina

Il brano trionfa allo Zecchino d'oro del 1971

Gli autori della canzone hanno scritto brani per Mina, Jannacci, Gaber, Orietta Berti, Bobby Solo e Julio Iglesias

lu.be.

Se si parla di canzoni dello Zecchino d’oro, a chi proprio un bambino non è, nove volte su dieci verrà in mente un brano in particolare, quel “Caffè della Peppina” che nel 1971, in questi giorni, si aggiudicava la tredicesima edizione (battendo brani altrettanto famosi come “Il gamberetto Pietro” e “Il karate”, nonché una giovanissima - ma già veterana - Cristina D’Avena, che in quella edizione aveva interpretato “È fuggito l’agnellino”), e in qualche modo diventava un successo nazionale, ricordato, e cantato, a cinquant’anni di distanza.

Il testo del brano lo compone Tony Martucci, scrittore di libri per l’infanzia di professione, e autore di canzoni per diletto, mentre la musica è di Alberto Anelli. Uno che, per dire, ha scritto brani per Orietta Berti (come Tu sei quello, che si aggiudica “Un disco per l’estate” nel 1965, o Voglio dirti grazie, che trionfa nello stesso anno al “Festival delle rose”), ha collaborato con Herbert Pagani (scrivendo Siesta per Bobby Solo e L’amicizia, incisa dallo stesso Pagani), scritto “L’importante è finire” per Mina e “Sono io” per Julio Iglesias, e incidendo “Evviva il mio papà”, che diventa la sigla del programma “Ci vediamo in tv” di Paolo Limiti. Alla stesura della canzone partecipa anche Walter Valdi, attore, cabarettista e cantautore, presenza costante del Derby di Milano e autore, tra le altre cose, de “Il palo della banda dell’Ortica” portata al successo da Enzo Jannacci, e “Il tic”, interpretato da Giorgio Gaber.

La voce la mettono, così come nelle corde della manifestazione, due bambine, la bolognese Simonetta Gruppioni (5 anni, che ancora oggi si esibisce con altri ex bambini dello Zecchino), e Martina D’Amici di Colleferro, che di anni ne ha 4, mentre la parte della fisarmonica viene eseguita da Frank Marocco, uno dei più famosi fisarmonicisti americani. 


Cerca nel giornale

 

Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro

 

 

 

Gli esperti

SCIENZA

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com