facebooktwitter

nonsolocontro2017

7333955 Visualizzazioni

runner con mascherina

 In questi casi meglio andare a passo lento 

Ma è meglio allenarsi su percorsi poco affollati, stando lontani da altri runner

Paolo Maria Salzotto

La pandemia globale che stiamo attraversando ci costringe a adattarci a una realtà nuova. La situazione è in costante evoluzione, e dato che vanno cambiati i comportamenti e i contatti con gli altri, va cambiato anche il modo in cui ti alleni.

Per quanto riguarda lo sport, c’è un tema che viene spesso discusso, sia a livello di decisioni governative che di scelte individuali: correre con la mascherina. Chiarisco. 

Correre con la mascherina protegge te e gli altri dal Covid?

Gli studi dimostrano che indossare la mascherina aiuta a prevenire la diffusione del Covid-19. L’efficacia di una mascherina dipende da quanto è aderente al volto e dal materiale di cui è fatta. Le mascherine Kn95 hanno il 95% di efficacia nel proteggere chi le indossa dalle particelle del virus. Ma tieni presente che queste mascherine non sono indicate per allenamenti cardio. Indossandole, diventa difficile respirare quando si corre. Molti scelgono mascherine in tessuto, una fascia per il collo o una bandana, che offrono maggiore comfort. Resta il fatto che il modo più efficace per proteggere te e gli altri dal virus è il distanziamento sociale. Le autorità raccomandano di indossare una mascherina ogni volta che ci sono persone intorno a noi. L’attività fisica va quindi limitata dove è possibile mantenere la distanza. Scegli percorsi poco affollati e cerca di non passare troppo vicino ad altri runner.

mascherine1 interno

 

Correre con la mascherina: come influenza le prestazioni

Alcuni credono che correre con la mascherina possa servire come una sorta di allenamento in ipossia, che avviene quando riduci l’inspirazione di ossigeno (con una training mask) per aumentare la  resistenza. È una leggenda. Un corretto allenamento in ipossia si fa con una maschera apposita, munita di valvola per regolare la quantità di ossigeno in entrata. Correre con una mascherina chirurgica o con una in tessuto mette i polmoni sotto stress, e non è equiparabile a una strategia di allenamento per aumentare la resistenza. Uno studio recente ha misurato la differenza in termini di battito cardiaco, stress termico e sensazioni soggettive quando ci si allena sul tapis roulant indossando una Kn95 o una mascherina chirurgica semplice. Le persone che indossavano la mascherina chirurgica hanno mostrato minore malessere e battito cardiaco più basso rispetto a quelli che indossavano le N95. 

La percezione di umidità, calore e difficoltà di respirazione è minore nel caso delle mascherine chirurgiche. Queste ultime sono infatti meno aderenti al viso, hanno minore capacità filtrante, quindi minore capacità di prevenire la diffusione del virus. 

Rischi del correre con la mascherina 

A parte la scomodità dovuta all’accumulo di umidità intorno alla bocca e al naso per via dell’espirazione e della sudorazione, fenomeno che avviene con ogni tipo di copertura del volto, correre indossando la mascherina può essere dannoso. Gli studi suggeriscono che le mascherine durante lo sport creano un ambiente in cui lo scambio di ossigeno e anidride carbonica è insufficiente. Questo provoca uno stress cardiorespiratorio e può avere un impatto sul cervello e sul sistema nervoso. Alcune persone provano stordimento, mal di testa e affaticamento muscolare quando corrono con la mascherina. Inoltre, quando l’apporto di ossigeno è ridotto da una mascherina poco traspirante, vi sono conseguenze sul metabolismo muscolare. Respirare l’aria che hai espirato aumenta la concentrazione di diossido di carbonio e l’acidità nel tuo corpo. Questo significa che allenarsi con la mascherina può portare a sintomi analoghi a quelli che soffrono della Malattia Polmonare Ostruttiva Cronica (Bpco).

runner

Importante

Se stai correndo con la mascherina e inizi ad avere vertigini, mal di testa o difficoltà a respirare, toglila immediatamente e rallenta fino a camminare finché non ti senti meglio.

Conclusioni

Se vuoi indossare la mascherina anche quando corri, ricorda di andare a passo lento. Non devi spingerti oltre uno sforzo moderato. Quando indossi una mascherina, non puoi pensare di battere i tuoi record o di migliorare la tua resistenza. Cerca semplicemente di mantenere la motivazione e restare in forma fino al momento in cui è di nuovo consentito e sicuro correre senza mascherina. Intanto, una buona alternativa può essere un allenamento di forza al chiuso. Se la diffusione del virus ti preoccupa, ricorda che il modo migliore e più sicuro per rallentarla è il distanziamento sociale. Altrimenti è una buona idea provare il trail running, andare in bicicletta o allenarsi a casa.


Cerca nel giornale

banner farmacia

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro

SPORT

Gli esperti

Image Mercoledì, 24 Febbraio 2021
L'osso di pelle per cani: pericoloso e tossico

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com