facebooktwitter

nonsolocontro2017

7667812 Visualizzazioni

vaccino covid

 La risposta sembra essere affermativa

Per evitare la terza ondata meglio vaccinarsi il prima possibile ed evitare assembramenti anche all'aria aperta

Stefano Dinatale

Medico di famiglia

Stefano Dinatale

 

 

 

 

 

Il vaccino Pfizer è efficace contro le varianti? Esistono sintomi diversi per identificare le varianti del covid rispetto alla forma classica? Sono le domande che i lettori ci stanno ponendo da qualche giorno.

Partiamo da un presupposto: sulle nuove varianti (inglese, sudafricana e brasiliana) si sa ancora troppo poco. Notizia di questi giorni è il riscontro di un’altra variante, al momento definita B1525, già individuata anche in Italia, a Napoli.

È altamente probabile che tutte queste varianti circoleranno sempre più anche in Italia, portando verosimilmente alla famosa terza ondata che ancora non si è vista. Proprio per limitare al minimo una nuova diffusione del virus dobbiamo vaccinarci appena possibile e nel frattempo continuare con mascherina e distanziamento, evitando nel modo più assoluto assembramenti, anche se all’aria aperta.

Anche perchè, lo sappiamo tutti, l’alternativa è il lockdown duro che invece sarebbe un disastro per tutti.

Il vaccino Pfizer è efficace contro le varianti?

Un recentissimo studio scientifico pubblicato sulla rivista “Guardian” afferma che nelle persone che hanno ricevuto due dosi del vaccino Pfizer è stata riscontrata una forte risposta dei linfociti T contro la variante inglese e sudafricana. Al momento però non si ha la certezza di non riammalarsi con le nuove varianti, ma il sistema immunitario potrebbe combatterle in modo più efficace rispetto a chi non è vaccinato.

I sintomi sono diversi?

Queste varianti (ne arriveranno indubbiamente delle altre) fino a questo momento, non sembrano causare sintomi più gravi in nessuna fascia di età. La malattia si presenta con le stesse caratteristiche e i sintomi sono gli stessi di tutte le altre varianti del virus. In termini di trasmissibilità la variante inglese manifesta un aumento per tutte le fasce di età, bambini compresi.

Quindi prima ci vaccineremo, prima impediremo al virus di mutare ulteriormente e vanificare gli sforzi, enormi, fatti fino ad oggi.


Cerca nel giornale

banner farmacia

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com