facebooktwitter

nonsolocontro2017

7884329 Visualizzazioni

Covid bambini

 Attenzione soprattutto alla febbre

 Da o a 18 anni sono per lo più asintomatici o presentano una lieve sintomatologia

Stefano Dinatale

Medico di famiglia

Stefano Dinatale

L'infezione da Sars-C0V-2 è stato ed è nella maggior parte dei casi asintomatica per i bambini. Si riscontrano più contagi ma con sintomi lievi e di breve durata.

Come affermato sulla rivista “The Lancet Child and Adolescent Healt”, la variante inglese non aumenta il rischio di sviluppare sintomi più gravi nei giovani. Ma questa variante ha la capacità di diffondersi maggiormente proprio nella fascia di età da 0 a 18 anni. Quindi più contagi nei giovani, ma con sintomi generalmente non gravi grazie alle loro caratteristiche immunologiche.

I bambini fortunatamente sviluppano, infatti, sintomi lievi e di breve durata e spesso a distanza di una settimana dall’infeazione risultano già asintomatici o clinicamente guariti, come affermato da un’indagine dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Secondo lo studio React-1 dell'Imperial College di Londra, pubblicato sul British Medical Journal, i bambini presentano spesso cefalea, eruzioni cutanee (un anno fa confuse con la sindrome di Kawasaki) mentre più raramente febbre, tosse e perdita di appetito.

Purtroppo ad oggi nessuno dei vaccini approvati è utilizzabile per i soggetti con meno di 18 anni, quindi le precauzioni igieniche e la mascherina, dai 6 anni in su, rappresentano le uniche armi per contrastare l’infezione, sperando nel frattempo che tutti gli adulti si vaccinino il prima possibile e che le scuole riaprano così da garantire alle nuove generazioni socializzazione ed istruzione.

Perché solo una generazione istruita potrà evitare di ripetere gli errori commessi dalla nostra.


Cerca nel giornale

banner farmacia


 


Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro

Gli esperti

SCIENZA

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com