facebooktwitter

nonsolocontro2017

7670520 Visualizzazioni

colesterolo alto

 Il ruolo più importante spetta all'alimentazione

Ma non va dimenticato neppure l'importanza di un corretto stile di vita e una regolare attività fisica

Paolo Maria Salzotto

Coaching Nutrizionale

salzotto

Affermo spesso che la salute passa innanzitutto da un corretto stile di vita. La conferma arriva dall’ipercolesterolemia, il colesterolo nel sangue troppo alto. È vero, ci sono casi di colesterolo elevato a causa di predisposizione famigliare , ma in tutte le altre circostanze la dieta, l’esercizio fisico che effettuiamo (o non effettuiamo) fanno la differenza.

In ogni caso, persino l’ipercolesterolemia causata da motivi genetici beneficia, ove più ove meno, di modifiche alimentari e della rinuncia alle cattive abitudini.

Non aspettare e metti in pratica questi consigli per abbassare il colesterolo: la loro efficacia è documentata scientificamente.

Dieta e colesterolo

Aglio
Le proprietà anticolesterolemizzanti sono effettive se il suo consumo è abituale (e non è necessario lasciare la scia).

Noci
100 grammi di noci valgono circa 800 kcal ma sono grassi buoni (Omega 3): mangiare ogni giorno 4-5 noci aiuta a contenere il colesterolo.

Basta zucchero
Lo zucchero in eccesso compromette il profilo lipidico anche in una dieta a basso tenore di grassi, ed è persino peggio di questi ultimi. Attenzione anche ai tanti prodotti dove lo zucchero è presente in forma nascosta o con altri nomi: leggi sempre le etichette.

cuore colesterolo

Molla la Pasta
Anche lei, insieme a pane, cracker, fette biscottate e tutti gli altri cibi a base di farina, può aumentare i valori di colesterolo (e trigliceridi), comportandosi in modo simile dallo zucchero. Diminuisci le porzioni e prediligi l’integrale.

Cammina
Se fai più movimento, aumenti i livelli di colesterolo buono e in più diminuisci i trigliceridi. Approfitta di ogni occasione che la tua giornata ti offre, ad esempio scegliendo le scale invece che l’ascensore.

Fibra Alimentare
La fibra alimentare, in particolare quella solubile, ha la capacità di ridurre i valori elevati di colesterolo, sia quello totale che quello LDL. Cercala soprattutto in legumi, avena e orzo, mele e arance.

Calma
Il controllo del colesterolo dipende anche dalla mente: le ricerche hanno collegato lo stress all’ipercolesterolemia. Yoga, Tai chi, Pilates serviranno a sciogliere le articolazioni e a dormire meglio.

Riso
Quello rosso fermentato, però. Lo trovi in vendita come integratore in compresse. Contiene statine naturali (come quelle presenti nei farmaci ipocolesterolemizzanti), ma meglio tollerate.


Cerca nel giornale

banner farmacia

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com