facebooktwitter

nonsolocontro2017

6426102 Visualizzazioni

chip M1

 Cpu e grafica integrata più veloce del mondo

 Prestazioni straordinarie, potenti funzionalità e incredibile efficienza nei primi Mac con il nuovo chip M1

na.ber.

E' sicuramente una rivoluzione nel mondo dell'informatica. Apple ormai da anni ci ha abituati a prodotti con prestazioni di alto livello.

Ma il nuovo chip M1 della linea Apple Silicon dà il via ad un cambiamento epocale nella storia dei computer.  L’architettura Intel cederà, pian piano, il passo a quella dei SoC ARM.

La nuova era della tecnologia, negli intenti di Apple, sarà fatta di processori disegnati in casa e applicazioni universali per tutto l’ecosistema di Cupertino. video editing ad alte performance, il Machine Learning, la crittografia o l’output HDR

Un SoC Apple Silicon che integra al suo interno una vasta gamma di componenti disegnati specificamente per determinati scopi come il video editing ad alte performance, il Machine Learning, la crittografia o l’output HDR. Dallo schema dimostrativo che Apple ha presentato alla WWDC 2020 si evince chiaramente la volontà di puntare su performance ed efficienza con un'autonomia rimane enorme rispetto a soluzioni precedenti basate su processori Intel: fino a 17 ore di navigazione Web, fino a 20 ore di riproduzione video.

L'annuncio del cambio di passo è arrivato nel corso dell'evento "One More Thing" in streaming durante il quale Apple ha annunciato i suoi primi Mac con processore proprietario Apple Silicon, basato su architettura ARM:  il MacBook Air, il MacBook Pro e il Mac Mini che faranno il loro debutto entro la fine del 2020.

I prezzi? Non proprio popolari vanno da 819 a 1049 euro in Italia.

Tutti i Mac annunciati durante sono disponibili ai preordinida subito e le consegne inizieranno già la settimana prossima.


Cerca nel giornale

SPORT

Gli esperti

COLLEZIONISMO

Ultime news

Martedì, 10 Settembre 2019
Otto consigli per perdere peso
Mercoledì, 01 Gennaio 2020
Come combattere gli attacchi di fame
Domenica, 28 Giugno 2020
Cartine stradali, quanta nostalgia
Venerdì, 03 Maggio 2019
Lo yeti esiste. Forse

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com