facebooktwitter

nonsolocontro2017

5241583 Visualizzazioni

dieta sinergica speciale

Serie di conferenze al  Centro Biotecnologie Molecolari

Nell'ambito dei "Lunedì pomeriggio della prevenzione e  della salute"

Enrica Munì

Se la morte è un destino inconfutabile, vivere una vita in salute è certamente più una scelta che una questione di fortuna.

Questo, secondo recenti studi sembra essere diventato ormai certo ed è proprio questo il fulcro su cui si fonda tutta la rassegna di conferenze dal titolo “Per Vivere più a lungo in Salute”, che ogni lunedì pomeriggio alle 16,15, a partire dal 7 ottobre, avranno luogo presso il Centro di Biotecnologie Molecolari dell’Università di Torino (via Nizza 52).

Avviati già dal 2013 “I Lunedì pomeriggio della Prevenzione e della Salute” hanno riscosso negli anni sempre più successo. Si tratta di incontri organizzati dall’associazione “Più Vita in Salute” della quale è presidente Roberto Rey, che hanno lo scopo di promuovere la prevenzione delle malattie cronico degenerative che oggi rappresentano la prima causa di morbilità, invalidità e mortalità. Forte di una partecipazione sempre più numerosa e interessata, l’associazione ha avviato quest’anno un secondo ciclo di incontri che durerà fino a dicembre.

"È sempre più importante prevenire le malattie per vivere al meglio, serenamente e in salute" 

raccomanda Giovanni Bresciani, organizzatore e ideatore dell’evento. Al centro di ogni prevenzione sta la sana alimentazione e l’attività fisica, l’importanza di evitare gli alcolici e il fumo, il controllo dello stress e del rischio della depressione, tutti argomenti, oramai noti, fortemente raccomandati dai medici per qualsiasi patologia; un dovere, non solo per il proprio personale beneficio, ma anche per quello della collettività.

Per rendere fruibile a chiunque il sapere medico-scientifico, la rassegna di conferenze  è offerta gratuitamente, fino ad esaurimento dei 225 posti disponibili in sala.

Il primo appuntamento del nuovo ciclo di lunedì 7 ottobre tratterà due temi “Prevenzione primaria e secondaria dei tumori cutanei. Le nuove frontiere nel trattamento del melanoma cutaneo” (relatori Virginia Calenio e Franco Picciotto) e “Gli aghi del terzo millennio: le infiltrazioni alla prova del secolo” (relatore Alessandro Russo Frattasi).


Cerca nel giornale

Gli esperti

Image Giovedì, 30 Luglio 2020
I gatti da Guinness dei Primati

SCIENZA

COLLEZIONISMO

Ultime news

Martedì, 10 Settembre 2019
Otto consigli per perdere peso
Mercoledì, 01 Gennaio 2020
Come combattere gli attacchi di fame
Domenica, 28 Giugno 2020
Cartine stradali, quanta nostalgia
Venerdì, 03 Maggio 2019
Lo yeti esiste. Forse

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com